“Ecco perché canto”, a Lugagnano un concerto di musica e riflessione per adolescenti e giovani

Bellissima serata di musica domenica 19 giugno in parrocchia a Lugagnano con la manifestazione “Ecco perché canto”.

Grazie al Curato don Michele Zampieri, grande appassionato di musica, la parrocchia della frazione ha, infatti, ospitato la prestigiosa rassegna di canzoni e musica cristiana che ha come protagonisti gli adolescenti e i giovani di Verona. “Nessuno mai potrà rubarci la speranza” era il tema della serata, e anche il titolo del CD ora acquistabile.

Su un palco veramente spettacolare si sono alternati gruppi e cantanti che con la musica hanno riempito di energia positiva il pubblico. Tra di loro si sono distinti due gruppi di Lugagnano: i “De-generation” e “Miseri Accordi”.

Nel corso della serata sono stati inoltre proiettati alcuni video, che avevano come protagonisti i giovani artisti, con i quali si sono toccati temi di attualità come la diversità, il bullismo, le crisi personali, la povertà nel mondo, il terrorismo. E tutto si è concluso con le parole di Papa Francesco a Cracovia: “non scoraggiatevi, tenete accesa la luce della speranza”.

Meravigliosa conclusione dello spettacolo è stata la canzone che da il titolo alla manifestazione e che ha visto protagonisti sul palco anche gli adolescenti di Lugagnano.