E’ tornato il Giocalibro a Sona e Lugagnano. Perché leggere durante l’estate è più divertente

Da martedì 11 giugno è tornato il Giocalibro, l’iniziativa organizzata dalle Biblioteche di Sona e di Lugagnano che fa tuffare tutti i giovanissimi lettori in un mare di avventure, di viaggi con la fantasia e di sorrisi durante le vacanze estive appena iniziate.

Il gioco prevede di leggere uno o più libri per poi recensire e votare i preferiti. La recensione può essere scritta su un foglio e consegnata alle bibliotecarie di Lugagnano e Sona, oppure inviata tramite mail a biblioteca@comune.sona.vr.it. Alla fine dell’estate verranno premiati i partecipanti con un piccolo regalo.

Questa è solo una delle tante attività estive che da anni propongono le biblioteche del nostro territorio perché d’estate non vanno in vacanza, anzi! Oltre al Giocalibro e alla possibilità di prendere in prestito tanti titoli da portare sotto l’ombrellone o in una baita montana, da inizio giugno sono aperte al pubblico le aule studio, dove i ragazzi possono studiare in tranquillità per prepararsi alla maturità o agli esami universitari, ma anche per fare i compiti delle vacanze.

Chiara Giacomi
Nata a Verona nel 1977, si è diplomata al liceo classico e ha conseguito la laurea in Lettere presso l'Università di Verona. Sposata, con due figli, insegna Lettere presso il Liceo Medi di Villafranca. Lettrice appassionata, coordina il Gruppo Lettura della Biblioteca di Sona.