E il rispetto per i nostri morti?

Ormai la bacheca degli annunci mortuori di via San Francesco a Lugagnano viene usata in maniera sempre più indecorosa. Qualche giorno fa era stata coperta dalla pubblicità di costumi da bagno, con una modella seminuda in bella evidenza, ora per pubblicizzare una festa della birra. Speriamo che si tratti di pubblicità abusiva, e che il Comune non abbia iniziato a vendere anche questi spazi per la pubblicità. In ogni caso – sia che si tratti di pubblicità autorizzata che abusiva – è necessario un intervento tempestivo per rimuovere quelle pubblicità: onoriamo almeno i nostri morti.

 

 

La Redazione
Il Baco da Seta nasce nel 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews