E anche Palazzolo avrà il suo carro di carnevale

Carnevale è ormai alle porte. E come festeggiare meglio che partecipando in maschera alle varie sfilate che vengono organizzate su tutto il territorio veronese? Beh, partecipando con un carro di carnevale!

 

Questo è ciò che ha pensato un gruppo di ragazzi di Palazzolo. Dal dire al fare, si sa, c’è di mezzo il mare. Per trasformare l’idea in realtà si è cominciato l’anno scorso andando alle varie manifestazioni per prendere spunti sul tema e sul modo di costruire il carro. Deciso che il tema era “Alice in Wonderland” di Tim Burton, e aggiunta alla scenografia la torre campanaria di Palazzolo, emblema indiscusso del nostro paese, era ora di far conoscere il nostro progetto e di trovare il sostegno di persone disposte alla realizzazione del carro.

 

Ci siamo così rivolti al circolo Noi che ha accolto la nostra idea con un entusiasmo inaspettato e ha promesso di sostenerci anche economicamente. Reclutata un po’ di manovalanza tra i ragazzi del paese, ad ottobre abbiamo cominciato la grande sfida. Senza esperienza alcuna infatti non è stato per niente semplice ma ognuno ha dato il meglio di sé, sfruttando appieno le proprie capacità. C’era chi sapeva saldare, chi usava il flessibile, chi si era specializzato nell’intagliare il polistirolo, chi “studiava” come fare al meglio le cose e chi si faceva prendere dall’ispirazione artistica, ognuno secondo la propria indole.

 

Ci sono stati anche momenti difficili: i mille problemi da risolvere, e le revisioni strutturali hanno creato spesso divergenze di pensiero, ma nessuno ha mai mollato. Ci trovavamo tutte le sere fino alle 23-23:30, un bel sacrificio dato che per molti la sveglia suona alle 6!! Sono convinto che quest’esperienza, molto intensa se pur relativamente breve, abbia fatto crescere tutti noi, rafforzando lo spirito di coesione che dovrebbe essere forte in ogni  gruppo di una comunità.

 

La parte più difficile sembra ormai conclusa ma abbiamo davanti tre mesi di sfilate. Parteciperemo infatti ad una decina di manifestazioni partendo da quella di Rivoli il 27 gennaio. Tra le altre saremo presenti anche a Lugagnano, Bussolengo, alla notturna di Villafranca, di Pescantina e Verona. Mi raccomando accorrete numerosi!