Doppio appuntamento in sala consigliare a Sona: borsa di studio per ricordare Tobia, Martina, Valeria, Nicole e Levi e il Consiglio Comunale Ragazzi

Ascolta questo articolo

Doppio appuntamento venerdì 4 maggio per i cittadini di Sona. Alle ore 20.15 nella Sala consiliare del capoluogo il Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi (CCRR) si presenterà alla cittadinanza e illustrerà i progetti ai quali hanno lavorato nel corso di questo anno scolastico.

Nella prima parte dell’incontro, diventato appuntamento immancabile e molto partecipato dalla cittadinanza, i due Sindaci, Gianluigi Mazzi ed il suo giovanissimo collega del CCRR Enrico Salerno (dell’IC di Lugagnano), affiancato dal Vicesindaco, Alessio Massenz (dell’IC di Sona), assieme ad Assessori e Consiglieri di entrambi gli organi rappresentativi, si confronteranno in un dibattito aperto sui ruoli ricoperti, sulla progettualità e le aspettative.

Il CCRR, che raggruppa in un unico organo rappresentativo alunne e alunni della Scuola media di Sona e di Lugagnano eletti durante la compagna elettorale d’autunno, nell’arco dell’anno scolastico si è impegnato in iniziative quali “Mi illumino di meno, per sensibilizzare i coetanei e gli adulti sul risparmio energetico, il Bookcrossing, per promuovere la lettura.

Le ragazze ed i ragazzi del CCRR si sono, inoltre, cimentati nell’ambito ecologico-ambientale: sono andati nelle classi per sensibilizzare i coetanei sul corretto svolgimento della raccolta differenziata mentre hanno in programma di partecipare alle giornate ecologiche primaverili organizzate dall’Amministrazione comunale.  Importante è stata anche la partecipazione in veste ufficiale del CCRR all’evento di inaugurazione della Scuola dell’infanzia di Sona e sua intitolazione al Cav. Annibale Romani lo scorso 24 marzo.

Inoltre martedì 8 maggio, i componenti del CCRR si recheranno in visita ufficiale a Palazzo Ferro Fini, a Venezia, sede del Consiglio Regionale Veneto, per conoscere da vicino gli organi rappresentativi regionali. Saranno accompagnati oltre che dagli insegnanti anche dai Dirigenti scolastici di entrambi gli Istituti comprensivi, dr.ssa Piera Cattaneo e il dr. Marco Squarzoni, dal Sindaco di Sona e dall’Assessore alla Scuola Antonella Dal Forno.

Alle 21 circa, avrà poi inizio la parte della serata dedicata alla premiazione degli alunni delle classi Seconde dei due Istituti Comprensivi presenti nel territorio comunale vincitori del Concorso “Per non dimenticare e crescere insieme per Tobia, Martina, Valeria, Nicole e Levi”. Si tratta del concorso nato nel 2006 per ricordare i cinque ragazzi di Lugagnano deceduti l’anno prima in un tragico incidente che un grande vuoto hanno lasciato non solo nel cuore e nella vita dei famigliari ma dell’intera comunità di Lugagnano, dove le ragazze ed i ragazzi erano attivi tra la Parrocchia e le realtà associative sportive. Nella foto le premiazioni della borsa di studio 2015.

Per quanto riguarda i premi, quest’anno vi è un’importante novità: l’azienda Planetel, Compagnia telefonica italiana con una sede vicino alla Grande Mela, ha deciso di contribuire alla premiazione offrendo il secondo premio: consisterà in strumenti tecnologici che, assieme alle lavagne LIM donate dal Comune come primo premio, andranno ad implementare le dotazioni didattiche dei due Istituti Comprensivi.