Dopo la sosta riprende con gennaio Buonanotte Sognatori

Riprende con gennaio 2008, l’11a rassegna di teatro per bambini “Buonanotte Sognatori” ideata dai genitori dell’Associazione Cav. Romani.

La seconda serata vede in scena sabato 19 gennaio al Teatro Parrocchiale di Sona alle 20.30 il teatro Oplà con una rappresentazione dal titolo “(Non) ho fame ovvero La Volpe e la Cicogna” di e con Daria Anfelli e Evelina Pershorova e Fidel Cyprian Komza al contrabasso. Si tratta di uno spettacolo del genere “Teatro d’attore e musica dal vivo”. Ingresso gratuito.

Ricordiamo le altre date della rassegna:

Sabato 16 Febbraio, ore 20.30
Gek Tessaro Ex Trapola in “IL CIRCO DELLE NUVOLE”.
Gli interpreti: Gek Tessaro: narratore, pittura dal vivo, ombre, Claudio Moro: chitarra, Massimo Rubulotta: percussioni, Cristina Ribul Moro: canto, Anna Lisa Buzzola: canto.

Sabato 15 Marzo, ore 20.30
Gruppo teatrale “L’Incontro” in “STORIA DI UNA GABBIANELLA E DEL GATTO CHE LE INSEGNÒ A VOLARE”

Domenica 20 Aprile, ore 18.00
Aribandus in “MELOMANIA”.
Produzione: Aribandus Teatro, Regia: Nicoletta Vicentini, Attori: Mirco Cittadini e Paolo Pizzighella, Testo: Mirco Cittadini e Nicoletta Vicentini, Musica: Monteverdi, Mozart, Rossini, Verdi, Wagner, Scene e costumi: AribandusTeatro.

Enrico Olioso
Nato a Bussolengo il 16 agosto 1964, risiede dall’età di 5 anni a Sona (i primi 5 anni a Lugagnano). Sposato con due figli. Attivo nel mondo del volontariato fin dall’adolescenza, ha fatto anche esperienza di cooperazione sociale. È presidente dell’associazione Cav. Romani, socio Avis dal 1984 e di Pro Loco Sona dal 2012. Fa parte della redazione di Sona del Baco da Seta dal 2002. È tra gli ideatori del progetto Associazioni di Sona in rete attivato nel settembre 2014 e del progetto Giovani ed Associazioni attivato nel 2020.