Domenica marronata dagli alpini a Lugagnano

La tradizione delle castagne nei giorni di San Martino si rinnova ancora una volta  a Lugagnano, grazie alla sempre mirabile opera degli alpini.

 

Domenica prossima 11 novembre presso la baita si potranno gustare gli squisiti maroni delle nostre montagne accompagnati da molti altri prodotti tipici di stagione, ma soprattutto della nostra tradizione veronese, quali tortellini, pasta e fasoi, tripe, codeghin con pearà, vin brulè e torbolin.

E’ un modo antico e sempre nuovo di stare assieme e di rivivere la nostra cultura e tradizioni, in maniera allegra e coinvolgente.

 

Ma non solo. Sarà l’occasione per visitare il prezioso museo storico di Lugagnano e della sua gente, allestito presso la baita e la curatissima mostra micologica a cura del Gruppo Micologico. Un occasione da non perdere.

 

La giornata che inizierà alle ore 10, e prevede la possibilità di pranzare in Baita, si terrà con ogni condizione meteorologica. Gli alpini attendono tutti, grandi e piccini, per questa giornata insieme, mangiando maroni, sorseggiando brulè e giocando a briscola in compagnia.