Domenica la parrocchia di Lugagnano festeggia i cinquant’anni della consacrazione della Chiesa. E non solo

Il 25 ottobre del 1969 l’allora Vescovo di Verona Monsignor Giuseppe Carraro consacrava solennemente la nuova chiesa di Lugagnano dedicata a Cristo Re.

A distanza di cinquant’anni, la comunità di Lugagnano festeggia questo importante anniversario con una celebrazione che vedrà confluire una serie di altre significative ricorrenze, quali il trentesimo di sacerdozio del Coparroco don Antonio Sona, il trentesimo anniversario di fondazione del Gruppo Primavera, il venticinquesimo di fondazione dell’Azione Cattolica Ragazzi, il ventesimo di fondazione del Coro G e il quinto anniversario della costituzione del Centro Aiuto Vita.

La giornata di festa si tiene domenica 12 maggio con la celebrazione della messa alle 11 e, a seguire, un momento conviviale presso gli ambienti parrocchiali.

Per questa occasione il Baco dedica sul prossimo numero in edicola e nei punti di distribuzione da sabato 18 maggio un ampio speciale per ricostruire l’avventurosa e sorprendente storia della realizzazione della chiesa parrocchiale (nella foto l’interno della chiesa, ancora in costruzione).

Nello speciale è, inoltre, presente un’intervista al Coparroco don Antonio Sona, che racconta i suoi trent’anni di sacerdozio, e ai quattro gruppi che festeggiano il loro anniversario.

Il Baco sarà anche presente alla festa di domenica per testimoniare, con foto e cronache, questo importante evento per la comunità di Lugagnano.

La Redazione

About La Redazione

Il Baco da Seta nasce del 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews

Related posts