Domenica il Mercatino dell’uso e del riuso fa tappa a San Giorgio in Salici

La frazione di San Giorgio in Salici si prepara ad accogliere un’iniziativa rivolta in special modo agli amanti del riciclo e dell’economia circolare, ma anche a semplici curiosi.

Domenica 12 maggio, nel campo sportivo parrocchiale in via Celà, si tiene il Mercatino dell’Uso e del Riuso. Si tratta di un’opportunità concreta per dare nuova vita agli oggetti e promuovere la sostenibilità ambientale, offrendo un’alternativa sostenibile al consumo eccessivo. Nella foto di Marco Bonfichi l’edizione del mercatino che si è tenuta a Sona lo scorso 14 aprile.

L’evento, promosso dal Comune di Sona, ha luogo dalle ore 10 alle ore 17, grazie al supporto operativo della Fondazione DBA e il contributo del Consiglio di Bacino Verona Nord.

Oltre all’esposizione di oggetti ed indumenti non mancheranno punti ristoro e un evento musicale, dalle 14.30, a cura del duo The Cousins Live. Scopo dell’iniziativa è quello di promuovere l’acquisto di articoli di seconda mano, contribuendo così alla riduzione degli sprechi.

Per coloro che desiderano partecipare come espositori si ricorda che l’iscrizione è gratuita ma comunque obbligatoria e deve avvenire entro le ore 12 di giovedì 9 maggio attraverso il link https://amici.fondazionedba.org/sona-uso-e-riuso-2024/. Nello specifico i partecipanti hanno la possibilità di organizzare il proprio banchetto con oggetti, giochi, libri ed abiti usati che potranno trovare nuova vita anziché diventare rifiuti. Alle aziende, invece, viene data la possibilità di svolgere attività didattiche e dimostrative legate al riuso e alla tutela dell’ambiente.

Elisa Oliosi
Nasce il 28 febbraio 1985 e risiede a San Giorgio in Salici da sempre. Si è laureata in Lingua e Letteratura Moderna e Contemporanea per poter insegnare: ciò che ha sempre sognato. Ora insegna Letteratura e Storia presso l'Istituto Tecnico di Bussolengo. E' sposata con Carlo, un collega di università, e ha due bambini.