Domenica a Verona la grande sfilata del Venerdì Gnocolar, era stata rimandata causa maltempo

Dopo il rinvio a causa del maltempo lo scorso febbraio, domenica 28 aprile a Verona si tiene in data inedita la sfilata del Venerdì Gnocolar. L’evento fa seguito alla grande sfilata che si è tenuta a Lugagnano in notturna lo scorso sabato 13 aprile, anche questa era stata rimandata a causa delle cattive condizioni atmosferiche.

Un fiume colorato formato da 23 carri allegorici, 113 gruppi carnevaleschi e 6 bande musicali percorrerà le strade e le piazze di Verona da corso Porta Nuova fino a piazza San Zeno. All’evento parteciperanno anche le maschere e i carri del nostro territorio, tra i quali lo Tzigano di Lugagnano Bruno “Tome” Tomezzoli.

Dalle ore 12 sarà anche possibile tuffarsi nell’atmosfera gastronomica del carnevale, grazie agli gnocchi della tradizione di Verona che si potranno gustare in piazza San Zeno, mentre alle 15 partirà la tanto attesa e storica sfilata di Carri che inizierà da corso Porta Nuova per poi passare a piazza Bra, via Roma, Corso Castelvecchio, Largo Don Bosco, Regaste San Zeno, Piazzetta Portichetti, Via San Giuseppe, Piazza Corrubbio, Piazza Pozza e Piazza San Zeno.

La Redazione
Il Baco da Seta nasce nel 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews