Diversamente in Danza con il pianista Alessandro Martire, stasera alla Granguardia di Verona

Il gruppo coreutico Diversamente in Danza di Giorgia Panetto di Lugagnano si esibisce stasera venerdì 26 maggio alle ore 19.45 presso la Granguardia di Verona sulle musiche composte ed eseguite dal pianista Alessandro Martire. Dopo lo spettacolo sarà possibile mangiare un risotto.

L’ingresso all’evento è a offerta libera, gradita minimo 5 euro, 10 euro con risotto.

L’evento è organizzato da Lions Club Verona Host e la serata è finalizzata all’acquisto di una TAC tridimensionale per il centro S.I.O.H. (Società Italiana Odontostomatologia Handicap) di Marzana (VR).

Il gruppo è nato nel 2002 dall’idea di Giorgia, una nostra compaesana di Lugagnano, di avvicinare persone diversamente abili al linguaggio della danza, ma anche di sensibilizzare al tema della disabilità chi partecipa ed è attivo nel mondo artistico. Diversamente in Danza, che conta più di cinquanta ballerini e ballerine, è diviso in quattro sottogruppi (Lugagnano, Grezzana, Colognola e Fumane), ed ognuno ha le proprie componenti, caratteristiche, peculiarità.

Diversamente in Danza ha recentemente vinto un bando nazionale inaugurato una nuova rampa grazie anche al ricavato della magnalonga.

Gianmaria Busatta
Nato nel 1994 e originario di Lugagnano, scrive per il Baco dal 2013. Con l'impronta del liceo classico e due lauree in economia, ora lavora con numeri e bilanci presso una società di servizi. Nel (poco) tempo libero segue con passione la politica e la finanza e non manca al suo inderogabile appuntamento con i nuovi film al cinema (almeno) due volte a settimana. E' giornalista pubblicista iscritto all'ordine dei giornalisti del Veneto.