Distretti del Commercio: il progetto del Distretto di Bussolengo tra quelli finanziati dalla Regione

La Regione Veneto ha comunicato l’elenco delle domande ammesse e finanziate con il bando del PR Veneto FESR 2021-2027, un bando da 10 milioni di euro ideato con l’obiettivo di sostenere la rigenerazione urbana attraverso il finanziamento di investimenti delle PMI appartenenti ai settori del commercio, della somministrazione di alimenti e bevande e dei servizi sono localizzate nell’ambito dei Distretti del commercio.

Tra i 55 progetti accolti nella graduatoria regionale anche quello del Distretto del Commercio La Rosa di San Valentino Eternamore di Bussolengo. L’investimento ammesso in graduatoria è pari ad un totale di 140.245,88 euro di cui 94.622,63 a titolo di contributo a fondo perduto

Il progetto delineato dal Distretto di Bussolengo raggruppa e mette in relazione le attività portate avanti dall’amministrazione comunale e gli interventi che le tre imprese facenti parte l’aggregazione intendono realizzare per accrescere l’attrattività delle proprie attività con un’attenzione particolare al miglioramento delle prestazioni energetiche.

Le finalità poste al centro del progetto sono quindi in primo luogo quella di accrescere l’attrattività e la competitività delle imprese commerciali, grazie ad investimenti in attrezzature e arredi. In secondo luogo, si punta ad accrescere l’innovazione dei sistemi di offerta commerciale per la promozione, la pubblicizzazione e l’informatizzazione all’interno del distretto attraverso l’installazione di totem interattivi. In terzo luogo si intende valorizzare le eccellenze territoriali attraverso la promozione su canali nuovi specifici di settore, come la pubblicazione sul periodico a diffusione nazionale “Guida Italia in Bicicletta” dei percorsi cicloturistici che attraversano il centro di Bussolengo.

Infine si incoraggerà la creazione di un circuito per la promozione del territorio con la collaborazione tra i giovani del Centro Turistico Giovanile e gli stessi imprenditori di Bussolengo al fine di avviare un confronto e una condivisione di buone pratiche in tema di accoglienza turistica, ma anche di assicurare supporto per la divulgazione di informazioni sui punti di interesse e le eccellenze del territorio che le varie imprese, in base alla propria attività, potranno promuovere ai propri clienti. Le attività commerciali che hanno aderito al progetto sono la Farmacia Piazzoni, La Bottega Della Carne e Oversize Burgers & Fries.

“È un’ottima notizia – sottolinea Massimo Girelli vicesindaco con delega alle promozione del territorio  – che il progetto del nostro Distretto del Commercio sia stato accolto e finanziato. Con il Distretto abbiamo puntato molto sulla possibilità di accedere ai bandi dedicati per  portare sul territorio risorse a sostegno del commercio di vicinato, creando opportunità per le nostre attività commerciali attraverso azioni di promozione del territorio, riqualificazione urbana, formazione per le imprese e promozione, anche attraverso i social media. Negozi, servizi e attività commerciali sono un punto di forza in una comunità aperta e propositiva e fare rete è il modo più efficace per sostenere il tessuto locale e cogliere occasioni come questa.”

I progetti ammessi al bando devono essere finalizzati allo sviluppo e alla valorizzazione dell’offerta commerciale territoriale attraverso l’introduzione di innovazioni tecnologiche di prodotto e di processo, l’ammodernamento tecnologico di attrezzature ed impianti, la promozione di processi di rinnovamento aziendale, anche in un’ottica di sviluppo sostenibile, digitalizzazione, economia circolare e transizione green. Oltre a ciò i progetti devono prevedere un’attività di animazione e promozione del Distretto del Commercio di riferimento.

“Attività di animazione a vantaggio di tutto il territorio e delle imprese di Bussolengo – precisa Paolo Caldana dell’Area Organizzativa Di Confcommercio Verona – che sostengono le imprese con il pieno sostegno della contribuzione che vuole portare le imprese a rendersi partecipi della valorizzazione e della promozione territoriale che dovrà sempre esser proposta assieme all’Amministrazione Comunale che si sta dimostrando attentissima alle proposte delle attività di vicinato per dare loro sostegno in questa difficile fase economica.”

“Aver ottenuto il finanziamento – aggiunge il consigliere con delega al Commercio Davide Furlani – è un risultato importante, frutto del lavoro di squadra che vede la positiva collaborazione tra il Comune e Confcommercio per supportare le nostre imprese commerciali, intercettare e sfruttare al meglio risorse e opportunità come questa che producono risvolti positivi per tutto il distretto”.

Nella foto sopra la delegazione di Confcommercio Verona insieme ai commercianti di Bussolengo che hanno aderito al progetto e al consigliere Davide Furlani.

Federica Valbusa
Nata nel 1988, coltiva la passione per la scrittura da quando era bambina. Da ottobre 2020 è Vicedirettore del Baco, per cui scrive da quando aveva 17 anni. Laureata in Scienze filosofiche all’Università San Raffaele di Milano, ha poi conseguito il dottorato di ricerca in Scienze dell’educazione e della formazione continua all’Università di Verona, dove ora insegna. È giornalista pubblicista, iscritta all’Ordine dei giornalisti del Veneto, e ha collaborato per dieci anni con il quotidiano L’Arena, come corrispondente per il territorio sonese.