“Discarica Cà di Capri: la sicurezza prima di tutto”, se n’è parlato a Lugagnano

Giovedì 6 marzo nel salone delle Scuole Medie di Lugagnano si è tenuta un’assemblea pubblica organizzata da PD e Nuove Prospettive sul tema della possibile riapertura della discarica Ca’ di Capri.

Di fronte ad una nutrita presenza di pubblico, i relatori Santinato del Comitato Cittadini di Lugagnano, Michele Bertucco Consigliere comunale PD a Verona, Enrico Cordioli Consigliere comunale di Sona di Nuove Prospettive e Partito Democratico e Franco Bonfante, Vicepresidente del Consiglio regionale hanno sostenuto che nella vicenda vi sia un’unica strada percorribile: opporsi all’autorizzazione a riaprire, facendo ricorso al TAR Veneto.

“Non è solo una questione di coerenza rispetto alle posizioni di qualche mese fa quando il Consiglio Comunale aveva deliberato all’unanimità la propria contrarietà al progetto di riapertura della discarica – spiegano dal Circolo del PD di Sona – ma anche una questione di buonsenso: non si può mettere la salute dei cittadini nelle mani di una società di cui non si ha fiducia e che non ha dato certo dimostrazione di correttezza e trasparenza in questi anni. Le alternative alla riapertura esistono. Basterebbe riprendere il precedente  progetto di messa in sicurezza, presentato dalla stessa Rotamfer nel 2010 e approvato dalla commissione VIA, che impediva lo scarico di car-fluff e limitava i livelli delle sostanze pericolose. Nessun ostracismo, dunque, ma un appello al buon senso e alla tutela dell’interesse pubblico: la sicurezza e la tutela della salute devono essere una priorità per ogni Amministrazione. In questo senso, Nuove Prospettive e Partito Democratico sono disponibili a collaborare per individuare soluzioni alternative al progetto attuale, considerato troppo pericoloso per la popolazione”.

Del tema della discarica Ca di Capri si parlerà questa sera in Consiglio Comunale, con l’esame della mozione presentata dal Consigliere Enrico Cordioli ad oggetto “Atto di indirizzo per procedura giudiziale – Impugnazione deliberazione Giunta Regionale n. 2814 del 30.12.2013 di autorizzazione della variante al progetto di ampliamento della discarica in Loc. Ca’ di Capri, presentato dalla Ditta Rotamfer”.

La Redazione
Il Baco da Seta nasce nel 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews