Deliberata la realizzazione di nuova rotonda a Sona capoluogo

Dopo anni nei quali se ne segnalava la pericolosità, anche a seguito di alcuni incidenti, il Comune ha deliberato la costruzione di una rotonda sull’incrocio che insiste sulle via Casella, via Pozza delle Lastre, via Val di Sandrà e via Lumara a Sona.

Il progetto esecutivo non è stato predisposto dagli uffici comunali ma da Netmobility, la società che aveva avuto anche l’incarico qualche anno fa di redigere il piano del traffico per l’intero Comune. Oltre al problema della sicurezza i progettisti pensano che la nuova rotonda possa migliorare la viabilità complessiva della zona.

I lavori verranno affidati tramite gara d’appalto tra sei imprese, e prima dell’inizio dei lavori sarà necessario rimuovere alcuni sottoservizi presenti in zona. Il costo complessivo dell’operazione è di circa 151.000 euro, di cui circa 83.000 euro per i lavori, 21.000 euro per la progettazione e 10.000 euro per l’esproprio di un’area compresa nel progetto.

Articolo precedente“L’Incontro” è tutto un programma, ecco idee e progetti del candidato sindaco Gianluigi Mazzi
Articolo successivoDuello all’ultimo voto: Confronto tra i tre Mazzi candidati sindaci. Organizza il NOI di Lugagnano
Nato nel 1969, risiede da sempre a Lugagnano. Sposato con Stefania, ha due figli. Molti gli anni di volontariato sul territorio e con AIBI. Nella primavera del 2000 è tra i fondatori del Baco, di cui è Direttore Responsabile. E' giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti del Veneto. Nel tempo libero suona (male) la batteria.