Da sabato 10 dicembre in uscita l’89esimo numero del Baco. Cento pagine di notizie e servizi, tutti sul nostro territorio

Da sabato 10 dicembre è in distribuzione in tutto il Comune di Sona l’ottantanovesimo numero de Il Baco da Seta (nella foto sotto la copertina): ben cento pagine di analisi, interviste, inchieste e approfondimenti, con più di 80 articoli e più di 200 foto.

Ecco solo alcuni degli altri articoli che troverete nel periodico:

  • La solidarietà, l’impegno a Sona ed i 280 giurati di Atene
  • “Le parrocchie di Sona non verranno unite, pensabile un’unica guida spirituale”. Intervista esclusiva del Baco al Vescovo Zenti
  • Don Boscaini festeggia gli ottant’anni di appartenenza alla comunità salesiana
  • “La situazione della discarica Siberie è sotto controllo”, facciamo il punto con l’Assessore all’Ambiente del Comune di Sommacampagna
  • Contro la decisione della Regione di riaprire Cà di Capri richiesta di sospensiva e poi ricorso. Se n’è parlato in assemblea a Lugagnano
  • Bonometti: “Bene il ricorso congiunto, ma attenzione a quello che può accadere dopo”
  • Lavori pubblici, un attivismo che convince
  • Scuola dell’infanzia di Sona: iniziati finalmente i lavori per il miglioramento sismico dell’edificio
  • Lavori di adeguamento delle reti fognarie nel Comune di Sona, costeranno 745mila euro
  • Il Sindaco deve saper guidare anche lo sviluppo politico e sociale
  • copertina-light-baco-89Renzi, immigrazione, Tosi, la situazione politica a Sona e molto altro. Paolo Paternoster, Segretario provinciale della Lega Nord
  • Vorrei ma non posto. I social ed il dovere di informarsi
  • La Farmacia di San Giorgio in prima fila per la “Giornata mondiale dei diritti dell’infanzia”
  • Le parole che ti ho detto. La disabilità ed il rispetto
  • Terremoto in centro Italia. Monica di Lugagnano: “Qui a Fonte del Campo viviamo nel terrore”
  • Solidarietà chiama solidarietà
  • “Esiste veramente una dolce morte impartita dagli uomini?”. Il dibattito sul fine vita e la centralità dell’esperienza di Dio
  • Torna il Natale anche a Sona: una festa che può essere vissuta in tanti modi differenti. Auguri a tutti!
  • Non carichiamo il Natale di troppe aspettative e impariamo a dare valore al presente
  • Intitolato a Francesco Tacconi di Palazzolo un laboratorio dell’Ospedale di Borgo Trento
  • Francesco siamo noi, mortali e per niente inutili
  • Una nuova targa sul Municipio di Sona: ricorda il 150° anniversario dell’Unione del Veneto all’Italia
  • Posata una targa su villa Schizzi-Fiorini-Recchi di Palazzolo. Ricorda il Risorgimento ed il Veneto italiano
  • Le Medie di Lugagnano nel cuore: Angiolino Cagliari, Gabriella Orlandi ed i conigli studiati in classe negli anni Settanta
  • Il Madagascar, i sogni e la vita vera. Martina Vanzo di Sona e un’esperienza di solidarietà forte
  • Insegnare l’informatica agli adulti e a leggere ai bambini. Andrea ed Elisa, in Togo per solidarietà
  • L’impegno civico per il territorio: incontriamo l’Associazione Parco San Quirico di Sona
  • “Ho incontrato Emmaus”. Le poesie di Bruno di Lugagnano: un viaggio interiore
  • Club Il Giardino di Lugagnano: una passione, un sogno, una realtà consolidata nel mondo della musica
  • Il teatro come una continua scoperta di sé stessi. Francesca Botti, attrice professionista di Lugagnano
  • “Una passione sportiva basata sul rispetto e sulla correttezza”. Incontriamo gli under 16 del West Verona Rugby
  • Giorgia Strazieri terza ai campionati mondiali di arrampicata in Cina
  • Silvano Tomelleri e la collezione di settantamila pezzi da centonovanta Paesi. L’amore per le cartoline e i francobolli
  • Il Questionario del Baco. Risponde Giampietro Tacconi, panettiere a Palazzolo con la passione per la bicicletta
  • Calcetto e caldarroste, accoppiata vincente a San Giorgio
  • Il risotto con la zucca e le incertezze del referendum
  • Il Baco Enigmistico
  • L’Unitalsi al Santuario della Madonna della Cornabusa e alla festa diocesana a Cà del Lago
  • Giuseppe Camino “è andato avanti”. Era un partigiano piemontese e Capogruppo degli Alpini di Palazzolo
  • Chi fu effettivamente l’ultimo Podestà di Sona? Ci scrive un ex sfollato che fu tra noi dal 1942 al 1945
  • La vita a Corte Guastalla Nuova raccontata da Teresa Lonardi che prestò servizio da guardarobiera presso i conti Giusti del Giardino
  • Centocinquant’anni fa il Plebiscito per l’unificazione del Veneto all’Italia. A Sona il Sì fu unanime
  • Nella Biblioteca comunale una nuova tesi di laurea dedicata al grande tenore di Rosolotti Giuseppe Lugo
  • La contesa su Sant’Agata. Storia di una chiesetta vicina e poco conosciuta, due parrocchie e tanto campanilismo

…e molto altro ancora

Per informazioni in merito ai punti di distribuzione del bimestrale CLICCATE QUI.