Covid. Lunedì 24 gennaio a Sona 74 positivi in meno. Nel veronese forte calo dei ricoverati in area non critica

Il dato Covid elaborato dall’ULSS 9 di oggi lunedì 24 gennaio per il Comune di Sona registra un numero di ricoverati invariato rispetto a ieri (3 complessivi). I positivi sono 74 in meno (732 casi complessivi).

Analizziamo i dati dei Comuni confinanti.

  • Bussolengo oggi i ricoverati in ospedale rimangono invariati rispetto a ieri (5 complessivi). Si registrano 71 positivi in meno (753 casi complessivi).
  • Castelnuovo del Garda oggi i ricoverati in ospedale rimangono invariati rispetto a ieri (1 complessivi). Si registrano 44 positivi in meno (503 casi complessivi).
  • Pescantina oggi i ricoverati in ospedale rimangono invariati rispetto a ieri (2 complessivi). Si registrano 71 positivi in meno (651 casi complessivi).
  • Sommacampagna oggi i ricoverati in ospedale rimangono invariati rispetto a ieri (4 complessivi). Si registrano 41 positivi in meno (622 casi complessivi).
  • Valeggio sul Mincio oggi i ricoverati in ospedale rimangono invariati rispetto a ieri (1 complessivi). Si registrano 50 positivi in meno (597 casi complessivi).
  • Verona città oggi i ricoverati in ospedale calano di 6 rispetto a ieri (38 complessivi). Si registrano 613 positivi in meno (7.358 casi complessivi).
Elaborazioni grafiche per Il Baco da Seta del dott. Gianmaria Busatta.

Prosegue come accade da qualche giorno il calo di positivi e ricoveri, tanto che oggi il generale Figliuolo, commissario straordinario all’emergenza Covid, ha spiegato che “ci sono buone notizie: sembra che siamo arrivati al plateau della curva per ciò che riguarda l’Omicron e si sta andando in discesa”. Nel veronese sono 1.273 i nuovi positivi nelle 24ore, con 2 decessi. I ricoveri sono 10 in meno in area non critica (337 totali) e 2 in più in terapia intensiva (37 totali). In Veneto da ieri sono 6.188 i nuovi casi, che fanno calare a 283.494 gli attualmente positivi, con 17 decessi. I ricoverati sono 22 in meno in area non critica (1.705 totali) e 4 in più in terapia intensiva (187 totali).

Alle 06.15 di oggi 24 gennaio le dosi di vaccino somministrate in Veneto sono complessivamente 10.111.215. In Veneto sono state 31.814 le dosi inoculate ieri, di cui 2.038 prime dosi (3.266.092), 4.016 seconde dosi (4.285.064) e 25.760 i booster (2.588.789). A Verona ieri, sono state inoculate 5.455 dosi, 1.869.321 da inizio campagna vaccinale. Sul territorio veronese, l’80.8% della popolazione ha ricevuto almeno una dose di vaccino.

Secondo il report vaccini anti Covid-19 del ministero della salute, le dosi complessivamente somministrate in Italia sono 124.160.456. Sono 48.770.822 le persone con almeno una dose (90,30% della popolazione over 12), 47.061.619 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale (87,14% della popolazione over 12) e 30.231.332 le persone che hanno fatto la terza dose (76,46% della popolazione oggetto di dose booster).

Articolo precedenteOttica Lucido di Lugagnano. Introduzione alle lenti progressive: Tecnologia avanzata al servizio della vista
Articolo successivoIl Gruppo Primavera di Lugagnano ha incontrato il suo fondatore, don Bruno Zuccari
Il Baco da Seta nasce nel 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews