Covid. Giovedì 24 febbraio a Sona 5 positivi in meno. In Veneto crollano i ricoveri

Il dato Covid elaborato dall’Ulss 9 di oggi giovedì 24 febbraio per il Comune di Sona registra un numero di ricoverati invariato rispetto a ieri (1 complessivi). I positivi sono 5 in meno (127 casi complessivi).

Analizziamo i dati dei Comuni confinanti.

  • Bussolengo oggi i ricoverati in ospedale rimangono invariati rispetto a ieri (6 complessivi). Si registrano 6 positivi in più (191 casi complessivi).
  • Castelnuovo del Garda oggi non ci sono ricoverati in ospedale per Covid. Si registrano 3 positivi in più (104 casi complessivi).
  • Pescantina oggi i ricoverati in ospedale rimangono invariati rispetto a ieri (2 complessivi). Si registrano 5 positivi in più (162 casi complessivi).
  • Sommacampagna oggi i ricoverati in ospedale rimangono invariati rispetto a ieri (3 complessivi). Si registrano 8 positivi in meno (99 casi complessivi).
  • Valeggio sul Mincio oggi non ci sono ricoverati in ospedale per Covid. Si registrano 7 positivi in meno (114 casi complessivi).
  • Villafranca oggi i ricoverati in ospedale aumentano di 4 rispetto a ieri (10 complessivi). Si registra 1 positivo in meno (261 casi complessivi)
  • Verona città oggi i ricoverati in ospedale calano di 18 rispetto a ieri (21 complessivi). Si registrano 16 positivi in più (1.942 casi complessivi).

Nel veronese nelle 24 ore gli attualmente positivi calano di 550, con 0 decessi. In Veneto da ieri i nuovi casi sono 4.111, con 13 decessi e 813 attualmente positivi in meno. I ricoveri sono 35 in meno in area non critica (1.154) e 3 in meno in terapia intensiva (98 totali).

Alle 06.17 di oggi 24 febbraio le dosi di vaccino somministrate in Veneto sono complessivamente 10.772.212.

Secondo il report vaccini anti Covid-19 del ministero della salute, le dosi complessivamente somministrate in Italia sono 133.584.506 Sono 49.256.499 le persone con almeno una dose (91,20% della popolazione over 12), 48.136.977 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale (89,13% della popolazione over 12) e 41.499.568 le persone che hanno fatto la terza dose o guariti post 2ª dose/unica dose (95,01% della popolazione potenzialmente oggetto di dose addizionale o booster che hanno ultimato il ciclo vaccinare da almeno quattro mesi).

Articolo precedenteZaia: “Quello che sta accadendo tra Russia e Ucraina è una follia criminale”
Articolo successivoTrasporti sanitari verso ospedali o centri riabilitativi o assistenza sanitaria per eventi e manifestazioni? Ci pensa il SOS Sona
Il Baco da Seta nasce nel 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews