Covid a Sona: Ecco il modulo per spostarsi nelle ore del coprifuoco e nelle regioni rosse

Con il nuovo DPCM firmato dal Presidente del Consiglio Conte il 4 novembre torna il modulo di autocertificazione per gli spostamenti (scaricalo sotto questo articolo), che dovrà essere consegnato al momento di un eventuale controllo.

Il DPCM prevede una divisione in tre zone dell’Italia in base a tre fasce di rischio contagio, ed il Veneto è stato inserito tra le regioni gialle. L’autocertificazione serve per spostarsi dopo il coprifuoco che scatta alle 22 e termina alle 5, a partire da venerdì 6 novembre.

Se lo spostamento è legato a un’urgenza, per motivi di privacy non si è tenuti ad indicare il nominativo della persona da cui ci si reca.

Il modulo serve inoltre per entrare e uscire nelle regioni in zona rossa per “comprovate esigenze lavorative”, per “motivi di salute” e per “altri motivi ammessi dalle vigenti normative”.

Trovate tutte le notizie aggiornate e verificate sulla situazione della pandemia Covid nel Comune di Sona nella sezione speciale del sito del Baco.