Coronavirus: Venerdì 19 a Sona i positivi complessivi sono 19. Zaia: “Il Veneto in zona gialla, calano ancora i ricoverati”

Il dato Covid di oggi venerdì 19 febbraio per il Comune di Sona registra 6 positivi in più rispetto a ieri (19 casi complessivi). Il saldo dei casi positivi attuale è calcolato tenendo conto del numero dei contagiati, al netto dei guariti e dei deceduti. Non è presente nessun ricoverato Covid in ospedale residente a Sona. (Nella foto, la studentessa di medicina Veronica Posenato, che è una delle firme della redazione del Baco).

Analizziamo i dati dei Comuni confinanti.

  • A Bussolengo oggi si registrano 3 positivi in meno rispetto a ieri (35 casi complessivi). Il saldo dei casi positivi attuale è calcolato tenendo conto del numero dei contagiati, al netto dei guariti e dei deceduti. I ricoverati in ospedale rimangono invariati rispetto a ieri (3 complessivi). Gli altri positivi sono in isolamento presso il proprio domicilio.
  • Castelnuovo del Garda oggi si registrano 7 positivi in più rispetto a ieri (31 casi complessivi). Il saldo dei casi positivi attuale è calcolato tenendo conto del numero dei contagiati, al netto dei guariti e dei deceduti. I ricoverati in ospedale aumentano di 1 rispetto a ieri (2 complessivi). Gli altri positivi sono in isolamento presso il proprio domicilio.
  • Pescantina oggi si registrano 3 positivi in meno rispetto a ieri (16 casi complessivi). Il saldo dei casi positivi attuale è calcolato tenendo conto del numero dei contagiati, al netto dei guariti e dei deceduti. Non è presente nessun ricoverato Covid in ospedale residente a Pescantina.
  • Sommacampagna oggi si registra 1 positivo in meno rispetto a ieri (17 casi complessivi). Il saldo dei casi positivi attuale è calcolato tenendo conto del numero dei contagiati, al netto dei guariti e dei deceduti. I ricoverati in ospedale rispetto a ieri rimangono invariati (1 complessivi). Gli altri positivi sono in isolamento presso il proprio domicilio.
  • Valeggio sul Mincio oggi si registrano 2 positivi in meno rispetto a ieri (47 casi complessivi). Il saldo dei casi positivi attuale è calcolato tenendo conto del numero dei contagiati, al netto dei guariti e dei deceduti. I ricoverati in ospedale rispetto a ieri sono invariati (2 complessivi). Gli altri positivi sono in isolamento presso il proprio domicilio.
  • Verona città oggi si registrano 24 positivi in meno rispetto a ieri (453 casi complessivi). Il saldo dei casi positivi attuale è calcolato tenendo conto del numero dei contagiati, al netto dei guariti e dei deceduti. I ricoverati in ospedale sono 6 in meno rispetto a ieri (42 complessivi). Gli altri positivi sono in isolamento presso il proprio domicilio.

Nel veronese dalle 17 di ieri sono 50 i nuovi casi e 25 i guariti. Non si registra nessun nuovo decesso e sono ancora in diminuzione i ricoveri, 16 in meno rispetto a ieri.

In Veneto da ieri si registrano 385 nuovi casi e 28 ricoverati in meno. Nel punto quotidiano sulla pandemia il presidente Zaia ha indicato che il Veneto oggi sarà riconfermato in zona gialla. “Siamo ben al di sotto delle soglie di rischio, 40% area non critica e 30% di terapie intensive, quindi ad oggi siamo da zona gialla. Ma siamo circondati da zone da arancione. Oggi sapremo cosa ci succederà, ma possiamo essere ottimisti che resteremo gialli”.

Elaborazione per Il Baco da Seta dell’Ing. Marco Spazzini.

Da lunedì 15 febbraio è iniziata la somministrazione dei vaccini alla popolazione over 80, partendo dalla classe 1941. In arrivo le lettere di convocazione dell’Ulss 9, ecco cosa contengono. A Verona, fra Ulss 9 e azienda ospedaliera, sono già stati somministrati 45mila vaccini. Martedì 16 febbraio è stato inaugurato dal sindaco Brizzi il centro vaccinazioni a Bussolengo, presso l’ex bocciodromo, ecco le foto.

Trovate tutte le notizie aggiornate e verificate sulla situazione della pandemia Covid nel Comune di Sona nella sezione speciale del sito del Baco.