Coronavirus: Salgono ancora i positivi a Sona, sono 11. Il Sindaco Mazzi: “Numeri in linea con la situazione provinciale e veneta”

Crescono ancora i positivi nel Comune di Sona. Dopo essere rimasti per molto tempo al di sotto dei tre casi, nelle ultime due settimane il numero sta leggermente salendo e oggi arriviamo ad avere 11 positivi, uno più di ieri.

Analizzando i numeri dei Comuni confinanti, vediamo che a Bussolengo attualmente i positivi sono 8 come ieri, a Sommacampagna sono 4 come ieri, a Castelnuovo del Garda vi è un solo caso come ieri e a Verona città sono 210, due meno di ieri.

Rispetto al report di ieri nel veronese ci sono 50 nuovi casi: 7 sono casi sospetti, 18 sono contatti stretti, un viaggiatore, 4 sono stati trovati in ambito ospedaliero, di cui 3 in Pronto Soccorso. Purtroppo, ci sono 13 casi sono relativi alla Pia Opera Ciccarelli. Non ci sono nuovi deceduti, né ripositivizzati.

“La crescita dei positivi a Sona è in linea con la situazione provinciale e veneta – spiega il Sindaco Gianluigi Mazzi, interpellato dal Baco -. Ricordo a tutti l’importanza dell’uso della mascherina, le distanze e la pulizia delle mani. Ai giovani una raccomandazione speciale: quando vi salutate evitate i baci. In questo periodo bastano un sorriso ed un ciao e nei locali pubblici evitate di stare troppo vicini senza la mascherina. Agli adulti e agli anziani raccomando sempre la misurazione della febbre, evitiamo assembramenti in luoghi piccoli. Le cene in taverna tra amici, se presenti persone di diversa provenienza, meglio sempre non farle! Infine, raccomando a tutti di stare tranquilli, andiamo avanti con comportamenti seri e responsabili ed evitiamo paura e panico. Solo con il rispetto delle regole possiamo contenere il virus ed evitare di ritrovarci in situazioni gravi”.

Trovate tutte le notizie aggiornate e verificate sulla situazione del coronavirus nel Comune di Sona nella sezione speciale del sito del Baco.