Il dato Covid di sabato 9 gennaio per il Comune di Sona riporta che i ricoverati in ospedale sono 7, ieri erano 5. Gli altri positivi sono in isolamento presso il proprio domicilio.

Il saldo dei positivi a Sona registra oggi 251 casi complessivi, ieri erano 243. Ricordiamo che a Sona i residenti sono 17.719. In questo aumento dei positivi influisce, purtroppo, la situazione in rapido peggioramento della casa di riposo di Lugagnano e della Comunità Alloggio di Palazzolo, come ha spiegato oggi il sindaco di Sona nella tradizionale intervista del sabato. Il saldo dei casi positivi attuale è calcolato tenendo conto del numero dei contagiati, al netto dei guariti e dei deceduti.

Analizziamo i dati dei Comuni confinanti. 

  • Bussolengo i ricoverati in ospedale sono 12, ieri erano 13. Gli attualmente positivi sono 240, ieri erano 244.
  • Castelnuovo del Garda i ricoverati in ospedale sono 6, ieri erano 5. Gli attualmente positivi sono 157, ieri erano 155.
  • Pescantina i ricoverati in ospedale sono 11, ieri erano 9. Gli attualmente positivi sono 246, ieri erano 252.
  • Sommacampagna i ricoverati in ospedale sono 7, ieri erano 6. Gli attualmente positivi sono 182, ieri erano 189.
  • Valeggio sul Mincio i ricoverati in ospedale sono 5 come ieri. Gli attualmente positivi sono 195, ieri erano 187.
  • Verona città i ricoverati in ospedale sono 92, ieri erano 91. Gli attualmente positivi sono 2.276, ieri erano 2.231.

Nel veronese nelle ultime 24 ore sono stati 811 i nuovi casi e 586 i guariti. I morti da ieri sono sei: il totale da inizio pandemia è a 1.819. Il numero dei ricoverati in area non critica cresce di 19 e quello dei pazienti in terapia intensiva aumenta di 2 unità.

Da domenica 10 gennaio il Veneto diventa zona arancione, a questo link trovate tutto ciò che si può fare (e non si può fare).

Trovate tutte le notizie aggiornate e verificate sulla situazione della pandemia Covid nel Comune di Sona nella sezione speciale del sito del Baco.

La Redazione
Il Baco da Seta nasce nel 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews