Coronavirus: musicisti di Sona, alle 18 suoniamo tutti assieme per sentirci uniti

L’idea è nata quasi per gioco ma in poche ore è invece cresciuta sta coinvolgendo tutta l’Italia, compresa la provincia di Verona.

Questa sera venerdì 13 marzo alle ore 18 tutti i musicisti sono invitati a suonare insieme e nello stesso momento dalla finestra di casa, dal giardino, dal balcone.

Un rito collettivo, usando il proprio amato strumento come simbolo di rinascita e di vittoria contro questo maledetto virus che ci impedisce di essere comunità. E allora per un momento ci pensi la musica, a farci sentire uniti.

Un appello al quale stanno aderendo in tanti, compresa la scuola di musica di Lugagnano Onemusic Academy che invita tutti, allievi ed ex allievi, simpatizzanti e amici musicisti a unirsi a questo flash mob musicale: “Forza Italia spacca le gambe al virus. Forza musicisti di tutta Italia fatevi sentire!!!!”.

Musicisti di Sona: ci siamo?

La Redazione

About La Redazione

Il Baco da Seta nasce del 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews

Related posts