Coronavirus: Lunedì 1 marzo a Sona nessun nuovo positivo. Zaia: “Contagi in crescita per colpa delle scuole”

Ascolta questo articolo

Nei giorni della conferma del Veneto in zona gialla, il dato Covid di oggi lunedì 1 marzo per il Comune di Sona registra un numero invariato di positivi rispetto a ieri (40 casi complessivi). Il saldo dei casi positivi attuale è calcolato tenendo conto del numero dei contagiati, al netto dei guariti e dei deceduti. I ricoverati in ospedale rimangono invariati rispetto a ieri (1 complessivi). Gli altri positivi sono in isolamento presso il proprio domicilio. (Nella foto Elisa Sona, volontaria della redazione del Baco, si occupa di tematiche legate al sociale).

Analizziamo i dati dei Comuni confinanti.

  • A Bussolengo oggi si registra 1 positivo in più rispetto a ieri (46 casi complessivi). Il saldo dei casi positivi attuale è calcolato tenendo conto del numero dei contagiati, al netto dei guariti e dei deceduti. I ricoverati in ospedale rispetto a ieri salgono di 1 (5 complessivi). Gli altri positivi sono in isolamento presso il proprio domicilio.
  • Castelnuovo del Garda oggi si registrano 2 positivi in meno rispetto a ieri (39 casi complessivi). Il saldo dei casi positivi attuale è calcolato tenendo conto del numero dei contagiati, al netto dei guariti e dei deceduti. I ricoverati in ospedale rimangono invariati rispetto a ieri (1 complessivi). Gli altri positivi sono in isolamento presso il proprio domicilio.
  • Pescantina oggi si registrano 2 positivi in meno rispetto a ieri (11 casi complessivi). Il saldo dei casi positivi attuale è calcolato tenendo conto del numero dei contagiati, al netto dei guariti e dei deceduti. Non è presente nessun ricoverato Covid in ospedale residente a Pescantina.
  • Sommacampagna oggi si registrano 2 positivi in meno rispetto a ieri (29 casi complessivi). Il saldo dei casi positivi attuale è calcolato tenendo conto del numero dei contagiati, al netto dei guariti e dei deceduti. I ricoverati in ospedale rispetto a ieri rimangono invariati (5 complessivi). Gli altri positivi sono in isolamento presso il proprio domicilio.
  • Valeggio sul Mincio oggi si registra un numero di postivi invariati rispetto a ieri (40 casi complessivi). Il saldo dei casi positivi attuale è calcolato tenendo conto del numero dei contagiati, al netto dei guariti e dei deceduti. I ricoverati in ospedale rispetto a ieri rimangono invariati (4 complessivi). Gli altri positivi sono in isolamento presso il proprio domicilio.
  • Verona città oggi si registrano 11 positivi in più rispetto a ieri (493 casi complessivi). Il saldo dei casi positivi attuale è calcolato tenendo conto del numero dei contagiati, al netto dei guariti e dei deceduti. I ricoverati in ospedale sono 7 in più rispetto a ieri (44 complessivi). Gli altri positivi sono in isolamento presso il proprio domicilio.

Nel veronese sono 32 i nuovi casi di positività registrati da ieri alle 17 e 3 i decessi. Crescono di 3 i ricoverati in area non critica mentre rimangono stabili quelli in terapia intensiva.

In Veneto i nuovi casi sono 376, i decessi 4 ed i guariti 72. Nel punto odierno sulla pandemia in Veneto, il presidente Zaia ha indicato che “l’Italia si sta colorando di arancione, l’Rt è salito per la presenza delle scuole aperte e la maggiore socialità, dove le scuole hanno riaperto prima i contagi sono risaliti prima, lo dice la letteratura scientifica. A scuola passano i contagi da una famiglia all’altra. Chiudere la scuola è una sconfitta. Ho chiesto io al Cts il parere sulla scuola. Il Cts dice chiudere in zona rossa, ma non è sufficiente. Non ho in animo di chiudere le scuole, ma voglio che la comunità scientifica si esprima con un testo da tradurre in un DPCM”.

Elaborazione per Il Baco da Seta dell’Ing. Marco Spazzini.

Trovate tutte le notizie aggiornate e verificate sulla situazione della pandemia Covid nel Comune di Sona nella sezione speciale del sito del Baco.