Il dato Covid di oggi giovedì 4 febbraio per il Comune di Sona registra un numero di positivi invariati rispetto a ieri (19 casi complessivi). Il saldo dei casi positivi attuale è calcolato tenendo conto del numero dei contagiati, al netto dei guariti e dei deceduti. I ricoverati in ospedale salgono di 1 (3 complessivi). Gli altri positivi sono in isolamento presso il proprio domicilio.

Analizziamo i dati dei Comuni confinanti.

  • Bussolengo oggi si registrano 4 positivi in più rispetto a ieri (62 casi complessivi). Il saldo dei casi positivi attuale è calcolato tenendo conto del numero dei contagiati, al netto dei guariti e dei deceduti. I ricoverati in ospedale aumentano di 3 (5 complessivi). Gli altri positivi sono in isolamento presso il proprio domicilio. Sul tema della situazione Covid a Bussolengo abbiamo intervistato il Sindaco Brizzi.
  • Castelnuovo del Garda oggi si registra 1 positivo in meno rispetto a ieri (35 casi complessivi). Il saldo dei casi positivi attuale è calcolato tenendo conto del numero dei contagiati, al netto dei guariti e dei deceduti. Oggi a Castelnuovo del Garda non vi è nessun ricoverato in ospedale.
  • Pescantina oggi si registrano 9 positivi in meno rispetto a ieri (34 casi complessivi). Il saldo dei casi positivi attuale è calcolato tenendo conto del numero dei contagiati, al netto dei guariti e dei deceduti. I ricoverati in ospedale rispetto a ieri rimangono invariati (2 complessivi). Gli altri positivi sono in isolamento presso il proprio domicilio.
  • Sommacampagna oggi si registrano 12 positivi in meno rispetto a ieri (27 casi complessivi). Il saldo dei casi positivi attuale è calcolato tenendo conto del numero dei contagiati, al netto dei guariti e dei deceduti. Oggi a Sommacampagna non vi è nessun ricoverato in ospedale.
  • Valeggio sul Mincio oggi si registrano 3 positivi in meno rispetto a ieri (49 casi complessivi). Il saldo dei casi positivi attuale è calcolato tenendo conto del numero dei contagiati, al netto dei guariti e dei deceduti. I ricoverati in ospedale rispetto a ieri aumentano di 1 (4 complessivi). Gli altri positivi sono in isolamento presso il proprio domicilio.
  • Verona città oggi si registrano 67 positivi in meno rispetto a ieri (642 casi complessivi). Il saldo dei casi positivi attuale è calcolato tenendo conto del numero dei contagiati, al netto dei guariti e dei deceduti. I ricoverati in ospedale rispetto a ieri sono 10 in meno (36 complessivi). Gli altri positivi sono in isolamento presso il proprio domicilio.

Nel veronese i casi attualmente positivi sono 167 meno di ieri. I morti sono nove e 258 i guariti. Calano di 7 i ricoveri in area non critica e di 1 quelli in terapia intensiva.

In Veneto si registrano da ieri pomeriggio 460 nuovi casi di positività e 26 decessi. I guariti sono 888. I ricoverati sono 91 in meno in area non critica ed invariati quelli in terapia intensiva.

“La curva dei contagi è in picchiata, ma i veneti non lo prendano come un liberi tutti – ha spiegato oggi Zaia nel corso del punto giornaliero sulla pandemia -. Non è finita, anche perché in altre regioni e nel resto d’Europa i dati stanno crescendo. Non bisogna abbassare la guardia. Mascherina e distanziamento fanno più di un lockdown”.

Quindi Zaia si è rivolto ai giornalisti presentando il grafico con il calo dei ricoveri in terapia intensiva: “Mostratela a chi ci rompeva le palle a dicembre e chiedetegli che ce la spieghi per iscritto”.

In forza della nuova ordinanza del Ministro Speranza, il Veneto da lunedì primo febbraio è tornato in zona gialla. Qui spieghiamo tutte le regole.

Trovate tutte le notizie aggiornate e verificate sulla situazione della pandemia Covid nel Comune di Sona nella sezione speciale del sito del Baco.

Articolo precedenteCovid: L’analisi settimanale dell’andamento della pandemia a Sona in rapporto ai Comuni veronesi
Articolo successivoLe restrizioni causate dal Covid hanno resettato le nostre vite. Possiamo ricavarne qualcosa di buono?
Il Baco da Seta nasce nel 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews