Coronavirus a Sona: ANTS realizza e dona 500 mascherine al Centro Servizio Volontariato di Verona

Ants Onlus per l’autismo di Lugagnano ha regalato al CSV Centro Servizio per il Volontariato di Verona 500 mascherine per la protezione individuale, da mettere a disposizione di tutte le associazioni che ne avranno bisogno.

Le mascherine sono in stoffa colorata, lavabili, con filtro sostituibile e disponibili in tante simpatiche fantasie.

Federica Costa, Presidente Ants, commenta così l’iniziativa: “Da sempre crediamo fortemente nell’importanza di fare rete. Questo più che mai è il momento per farlo, per stringerci, per allearci, per essere più forti: tutti insieme. Ecco, questo è un nostro piccolo contributo per rafforzare questa rete, ancor più preziosa per tutti noi in un momento così delicato. Un piccolo regalo, un segno, che ci auguriamo possa rivelarsi utile”.

“Un grazie speciale ad Annalisa e Paola, instancabili e straordinarie volontarie – spiega Federica Costa -, per il grande impegno e l’immenso lavoro: oltre alle 500 mascherine donate al CSV, ne hanno realizzate ad oggi più di 600 per la raccolta fondi a sostegno delle nostre attività e progetti che, dopo il forzato stop a causa dell’emergenza sanitaria, contiamo di riprendere gradualmente a pieno”.

Per maggiori info contattare 3493998470 o info@ants-onlus.it.

Nella foto il momento della consegna della mascherina, alla presenza della Presidente di ANTS Federica Costa, di Annalisa e Paola e della Presidente di CSV Verona e Vicepresidente nazionale Chiara Tommasini.

Trovate tutte le notizie aggiornate e verificate sulla situazione del coronavirus nel Comune di Sona nella sezione speciale del sito del Baco.