Convocato il Consiglio Comunale: scottanti gli argomenti

Ascolta questo articolo

Giovedì 14 alle ore 21 è convocato il Consiglio Comunale in sala consiliare a Sona capoluogo.

 

Verranno trattati i seguenti argomenti remasti inevasi nella seduta del 23 aprile:
31. Sistema delle tangenziali venete a pedaggio nel tratto VR-VI-PD – Progetto preliminare – espressione parere su studio impatto ambientale;
33. Esame interpellanze;

ai quali vengono aggiunti i seguenti nuovi argomenti:
34. Ratifica deliberazione G.C. n. 53 del 22.04.2009 attinente a variazioni al bilancio di previsione dell’esercizio finanziario 2009;
35. Variante urbanistica n. 34 per modifiche alle norme tecniche di attuazione della zona “D4 – Attrezzature per scali ferroviari” Approvazione ai sensi dell’art. 1 comma 7 della L.R. 05.05.1998, n. 21.

La trattazione dell’argomento delle nuove tangenziali venete a pagamento, che interesserà pesantemente il territorio del Comune di Sona, si preannuncia molto animato. Sul tema del nuovo sistema viario dedicheremo ampio spazio sul prossimo numero de Il Baco da Seta in edicola a giorni, con una dettagliata analisi del percorso e delle ricadute sul nostro territorio.

 
La seduta consiliare si preannuncia tesa anche per lo scompiglio politico creato dalle candidature per le elezioni provinciali, che vedranno il PDL rappresentato da Renato Farina, che in consiglio siede nei banchi della minoranza, e un membro della Maggioranza, Giannantonio Mazzi, candidarsi con l’UDC.

 

In sala sarà inoltre presente una delegazione dei genitori della scuola elementare di Lugagnano, che – dando seguito alla manifestazione del 6 maggio scorso – protesteranno contro le condizioni di mancanza di sicurezza dell’edificio scolastico di via Minzoni.

 

Ecco il testo del volantino che viene distribuito in questi giorni da alcuni genitori fuori dalla scuola: “Sicurezza scuola: la protesta continua. Cari genitori degli alunni della scuola primaria Silvio Pellico di Lugagnano: in segno di protesta di quanto accaduto nei giorni scorsi in merito alla sicurezza dell’edificio scolastico di via don Minzoni ci ritroviamo tutti assieme in occasione del consiglio comunale giovedì 14/5/09 alle ore 21 tutti in piazza Roma a Sona. p.s.: chi lo desidera può portare striscioni e mezzi di disturbo. Vi aspettiamo numerossissimi!!!”. Si tratta di un volantino anonimo e senza alcuna indicazione circa il luogo ed il responsabile della stampa.

 

Articolo precedenteTradizionalisti cattolici a Sona
Articolo successivoUna nuova sede per l’acqua
Mario Salvetti
Nato nel 1969, risiede da sempre a Lugagnano. Sposato con Stefania, ha due figli. Molti gli anni di volontariato sul territorio e con AIBI. Nella primavera del 2000 è tra i fondatori del Baco, di cui è Direttore Responsabile. E' giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti del Veneto. Nel tempo libero suona (male) la batteria.