“Comunichiamo Chiaro”, martedì l’Amministrazione incontra i cittadini

Ascolta questo articolo

L’Amministrazione Comunale di Sona inaugura l’iniziativa “Comunichiamo Chiaro” nella serata di martedì prossimo 19 novembre,  dalle 20 e 45 presso l’aula magna delle scuole medie di Lugagnano. Nel corso della serata si parlerà delle vicende che in queste ultime settimane hanno maggiormente animato il dibattito pubblico, soprattutto della possibile riapertura della Discarica Ca’ Di Capri e della chiusura il 31 dicembre prossimo dell’incubatoio Agripol. Ma gli Amministratori tratteranno anche il sempre attuale tema della Nord Bitumi, dell’urgenza ambientale della Sun Oil, di bilancio comunale, della raccolta dei rifiuti, di tasse locali e di viabilità.

 

“Con questa serata – dichiara il Sindaco Gianluigi Mazzi (nella foto) – cominciamo una serie di iniziative, all’interno dello slogan ‘Comunichiamo Chiaro’, che ci porteranno in tutti i Paesi del nostro Comune per informare i cittadini delle vicende che li toccano da vicino, oltre che per raccontare l’attività amministrativa in generale. Talvolta non traspare la reale portata delle decisioni e per questo riteniamo necessario un rapporto diretto con i cittadini”.

 

“E’ assolutamente importante che i nostri concittadini sappiamo come stiamo portando avanti tutte le iniziative per evitare l’una e l’altra cosa – asserisce sempre il Sindaco -. In aggiunta, daremo informazione delle tante azioni che abbiamo intrapreso e che cercheremo di mettere in atto, come ad esempio il progetto di costruire un senso unico e una pista ciclabile in Via Molinara, o l’idea di sistemare gli impianti sportivi in modo adeguato per la qualità delle squadre del Paese e, non ultimo, le nostre idee per le scuole”.

 

Sicuramente una novità interessante quella di “Comunichiamo Chiaro”, che vedrà finalmente l’Amministrazione di Sona uscire dal palazzo per incontrare i cittadini sul territorio, permettendo a tutti di fare domande e di sapere dalla voce diretta degli Amministratori cosa si sta facendo e dove stiamo andando.