“Commercio 2020”, il Comune invia un questionario per valorizzare attività locali e negozi di paese

Il Comune di Sona – assieme ai Comuni di Castelnuovo del Garda, Bussolengo, Pastrengo e Valeggio sul Mincio – ha aderito al progetto denominato “Commercio 2020” volto a valorizzare i centri commerciali naturali ossia attività locali e negozi del paese.

La prima fase del progetto prevede l’analisi dei fabbisogni delle attività sul territorio attraverso un questionario che ha l’obiettivo di “fotografare” il commercio locale individuandone criticità e potenzialità.

Il progetto è stato presentato nel corso di un incontro lo scorso 10 aprile.

Il questionario è molto dettagliato, e analizza le caratteristiche personali del commerciante o artigiano, lo stato dei luoghi dove si svolgono le attività commerciali o artigiane e la loro efficienza energetica. Ci sono poi domande sul numero dei dipendenti, sul tipo di clientela e sulle relazione con i clienti, su comunicazione e marketing, sui rapporti con il territorio.

Nell’inviare il questionario a tutte le attività commerciali del nostro territorio, il Comune chiede ad artigiani e commercianti “la collaborazione nel compilare l’allegato questionario. Questa fase è di grande importanza perché, grazie ai dati che Ci fornirete , potremo esaminare le necessità più sentite e mettere a punto i primi progetti specifici accedendo a programmi di finanziamento nazionali, regionali ed europei”.

II questionario compilato verrà raccolto, tra il 23 ed il 30 aprile, da un gruppo di ragazzi incaricati dal Comune e muniti del badge “Commercio 2020”.

Ecco le tre pagine del questionario.

.

 [espro-slider id=89053]

.