Come cambia il lavoro. Lunedì il PD di Sona parla del Jobs Act

Ascolta questo articolo

Lunedì 23 febbraio alle ore 21 presso la Sala Riunioni ex-canonica in piazza della Vittoria a Sona capoluogo – al terzo piano sopra l’ufficio postale, ingresso dal retro – il Circolo PD di Sona organizza un incontro pubblico di confronto con i cittadini sulle novità introdotte dal Jobs Act e dalla Legge di Stabilità.

Alessia RottaSoprattutto, come nella serata dedicata alla scuola dello scorso 11 Novembre – spiega la Coordinatrice del Circolo PD di Sona Lucia Corona Piu – saranno le osservazioni e le domande delle persone l’elemento peculiare della serata. Gli esperti invitati, infatti, saranno a disposizione per i vari approfondimenti”.

“In questi mesi i media hanno parlato molto del Jobs Act, ma lo hanno fatto in gran parte senza un’attenta divulgazione di tutti gli elementi. Come ogni riforma strutturale di grande portata – indica la Coordinatrice del Circolo PD di Sona –  la riforma ha stimolato reazioni molto diverse, non è esente da critiche e ci sono certamente margini per migliorare, ma il punto è che si tratta di un risultato importante del Governo che, una volta realizzato nella sua interezza, avrà risvolti significativi per la vita di tutte le famiglie”. 

“Le novità generalmente tendono a disorientare, proprio perché sconosciute, dunque lo scopo della serata – termina Corona Piu – è quello di fornire, insieme a un’occasione di confronto, le risposte e le conoscenze concrete per poter comprendere un po’ meglio quali opportunità offre la nuova riforma”.

Parteciperanno all’incontro l’Onorevole Alessia Rotta (nella foto sopra), responsabile comunicazione del PD e deputata, che in Commissione Lavoro si è occupata della stesura del documento, e Michele Corso, segretario generale CGIL Verona. Quindi appuntamento a Sona lunedì sera.