Colonia felina a San Giorgio

Nella nuova Lottizzazione Pozzetto (Via Don Castello), vicino al Centro Sociale, si è insediata una nutrita colonia di felini randagi che vengono accuditi con generosità da alcune persone.

 

Purtroppo qualche caso di avvelenamento nel parco giochi pubblico, di cui sono rimasti vittima due gatti e un cagnolino, ha turbato alcuni abitanti. Il problema dell’aumento dei gatti soprattutto in condizioni di libertà non e’ stato sottovalutato e lo stesso gruppo che se ne prende cura ha fatto intervenire il Servizio Veterinario dell’Ulss 22 che gratuitamente ha provveduto alla sterilizzazione di gran parte dei felini.

 

Dopo un sopralluogo avvenuto ai primi di luglio, il Servizio Veterinario, con la collaborazione di alcuni residenti, ha provveduto lo scorso martedì 4 settembre alla cattura con speciali gabbie di 7 gatti della colonia. I felini sono stati poi portati presso il Centro Veterinario di Bardolino che ha provveduto alla sterilizzazione e a tutte le visite di controllo necessarie.

 

Tutti i gatti sono poi stati riportati e rilasciati il giovedì seguente (dopo due giorni, quindi) nello stesso posto della Lottizzazione Pozzetto. Ora i felini, dopo qualche momento di prevedibile smarrimento, hanno ricominciato la loro vita tranquilla e i residenti di Via Don Castello possono accudirli con serenità, con la speranza che nessuno abbia ancora la sventatezza di lasciare bocconi avvelenati in giro per i giardini.

 

Articolo precedenteProverbiali cambiamenti
Articolo successivoFallito attentato al generale Pianell
Giulio Braggio
Abita a San Giorgio dalla nascita (14 marzo 1960). Sposato con Paola, è attivo da sempre nel mondo del volontariato. Ha fatto anche un’esperienza politica a livello locale come Consigliere comunale dal 1990 al 1998. Da una decina d’anni lavora nel sindacato Cisl. E’ appassionato di fotografia, informatica, automobilismo e amante dei cani. Collabora con il Baco da Seta dal 2002.