“Ciak… si suona!”, il primo giugno concertone delle scuole di Sona

Venerdì prossimo 1 giugno alle ore 18.15 presso Villa Giusti in località Guastalla di San Giorgio in Salici si terrà l’ormai tradizionale Concertone Alunni e Docenti della scuola di Lugagnano e Sona, arrivato alla terza edizione.

 

Tema di quest’anno saranno le musiche da film, con un programma molto ampio che spazierà in generi diversi.

 

Queste le celebri e conosciutissime arie che verranno eseguite: La Comparsita, Rumba Flamenca, Titanic, Star Wars, The Magnificent Seven, Harry Potter, Over the rainbow dal film “Il mago di Oz”, Rocky, Il Padrino, In Dreams dal film “Il Signore degli Anelli”, He’s a pirate dal film “I pirati dei Caraibi”, C’era una volta il West di Ennio Morricone, Addio Cheyenne di Ennio Morricone, Gabriel’s oboe di Ennio Morricone, Forrest Gump di A. Silvestri, The Lion Sleeps Tonight di G.Weiss – H.Peretti L.Creatore, Schneewalzer di T.Koschat – W.Wild, Danza ritual del fuego M. de Valla elaborazione del Maestro Matteo, Alè Cuba di Vito Nicola Paradiso e Miracle di D.J. Yano.

 

Per l’occasione I Dirigenti Scolastici degli Istituti Comprensivi di Lugagnano e di Sona dott.ssa Piera Cattaneo e dr. Marco Squarzoni ringraziano l’Amministrazione Comunale di Sona per aver offerto la possibilità di godere della splendida cornice di Villa Giusti e Corte Guastalla, i proprietari del luogo che hanno dato la struttura per questo spettacolo consentendo a tante persone una buona partecipazione, i Professori degli Istituti Comprensivi di Lugagnano e Sona che con competenza e amore hanno “curato” l’insegnamento e la realizzazione dello spettacolo, gli Allievi delle Scuole che esprimeranno nel Concertone la loro preparazione e il loro impegno ed i Genitori che, a vario titolo, hanno aiutato e partecipato alle varie iniziative che hanno portato a questa manifestazione e che sono sempre attivi e vicini alla scuola e alle sue proposte a volte anche costose.

 

Articolo precedenteFesta per il Piedibus a Sona
Articolo successivoA Sona si presenta il libro storico del Baco
Nato nel 1969, risiede da sempre a Lugagnano. Sposato con Stefania, ha due figli. Molti gli anni di volontariato sul territorio e con AIBI. Nella primavera del 2000 è tra i fondatori del Baco, di cui è Direttore Responsabile. E' giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti del Veneto. Nel tempo libero suona (male) la batteria.