Che saggio per la scuola di Lugagnano!

Lo scorso 20 dicembre presso il salone delle Scuole Medie di Lugagnano si è tenuto il saggio di strumento.

Ad esibirsi le ragazze ed i ragazzi di prima, seconda e terza media, che hanno dato vita ad una superba rappresentazione – con vertici di vera eccellenza come l’esecuzione della colonna sonora de “La vita è bella” di Benigni – che ha letteralmente incantato il numeroso pubblico presente.

Complimenti agli studenti e complimenti ai professori, un saggio che testimonia la qualità e l’impegno del lavoro che viene svolto presso le nostre scuole. Nelle foto alcuni momenti del saggio. Nella foto un momento del saggio.

Articolo precedenteOrdinare la buona educazione: Il Sindaco costretto ad un’ordinanza per i proprietari di cani
Articolo successivoElogio della Giovinezza: un ciclo di incontri per i genitori organizzato dall’associazione Cav. Romani
Nato nel 1969, risiede da sempre a Lugagnano. Sposato con Stefania, ha due figli. Molti gli anni di volontariato sul territorio e con AIBI. Nella primavera del 2000 è tra i fondatori del Baco, di cui è Direttore Responsabile. E' giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti del Veneto. Nel tempo libero suona (male) la batteria.