Che fine ha fatto il cartello stradale?

Lo scorso inizio maggio, a seguito di una segnalazione fatta in Consiglio Comunale dal Consigliere di opposizione Gianmichele Bianco, il Comune aveva provveduto a togliere la segnaletica stradale di Lugagnano, posta ad inizio paese provenendo da Verona, che qualche vandalo aveva deturpato con una svastica.

 

Il provvedimento doveva essere temporaneo, solo qualche giorno senza indicazione stradale, ed invece a due mesi dalla rimozione il paese di Lugagnano si trova ancora senza il proprio nome alla porta d’ingresso. Che fine ha fatto il cartello?