Centro Vesalius di Lugagnano: sabato si inaugurano il laboratorio analisi ed il punto prelievi

Ascolta questo articolo

Novità rilevanti quelle che coinvolgono il Centro Vesalius di Lugagnano, come già avevamo preannunciato sulla nostra rivista.

Sabato 19 novembre alle 16 presso il Centro si tiene, infatti, l’inaugurazione del Laboratorio Analisi con annesso Punto Prelievi. Sicuramente un nuovo servizio importante per la nostra comunità.

Un sentito ringraziamento – spiega il Dott. Francesco Caparra, Presidente del C.d.A. Nuova Vesalius – lo dobbiamo al Sindaco Mazzi Gianluigi ed alla sua squadra di collaboratori, ai dipendenti comunali, agli Uffici ULSS n.22 preposti, alla Synlab Italia, per la consulenza ed assistenza prestata ed a tutti coloro che ci hanno sostenuto ed incitato per il raggiungimento di questo ulteriore obiettivo.

Un dovuto ringraziamento personale lo devo ai soci della società che, con sacrifici economici e lavorativi, hanno creduto in un’idea, un sogno ora realizzato. Vi aspettiamo numerosi.

Vesalius è una struttura polivalente che mette al centro dell’attenzione la persona con le sue richieste di salute e di benessere; si occupa di prevenzione e cura delle malattie e del raggiungimento e mantenimento della forma psico-fisica ottimale.

Per realizzare tale scopo, sono presenti ambulatori medici specialistici con professionisti affermati nel campo della medicina tradizionale; uno staff di qualificati fisioterapisti con le cure più moderne e di personal trainer disponibili nell’attrezzata palestra. E da sabato si potrà accedere anche al nuovo Laboratorio Analisi con annesso Punto Prelievi

Il Centro Vesalius si trova in via Pelacane 49/51/53. Informazioni su natura, tempi e costi delle prestazioni erogate dal Centro possono essere ottenute accedendo al centro personalmente, per telefono allo 045 8680445 e allo 045 8538130, via fax allo 045 8699899 oppure per e-mail a nuovavesalius@libero.it. Il centro è aperto dalle 8.30 alle 20.30 dal lunedì al venerdì.

E’ possibile anche visitare la pagina Facebook del Centro.