domenica 20 Settembre 2020
Home Il Barbecue ed altre stravaganti avventure

Il Barbecue ed altre stravaganti avventure

Da qualche giorno parliamo sul nostro sito della diatriba in corso circa l’utilità dei dossi che devono o dovrebbero rallentare la velocità delle macchine.
Servite il pollo ancora caldo con una frizzante insalatina dove non manchi la rucola. È un primo tentativo per avvicinare due culture nel nome del Pollo: quella italiana e quella tedesca, e chissà che non sia l’inizio della sperimentazione di tante nuove preparazioni.
Natale deve essere così, come lo era allora, Natale, il Santo Natale è più di un sogno, è più di una festa, è più di un regalo, di un augurio, di un generico e un po’ frettoloso “vogliamoci bene”. Natale...
“No èssar geloso! Lassa che i zuga...”. Così recita una famosa poesia di Berto Barbarani dal titolo, appunto, “San Zen che ride”. Ma perché scomodare anche qui il Santo Patrono della nostra diocesi che, come ci dice il noto verso...
Visto che l’appetito vien mangiando e una ricetta tira l’altra, ecco un’altra proposta. Eh, ma questa non è mica una ricetta come le altre. Qui si tratta di risolvere un problema mica da poco, a costo zero e pure guadagnando...
Ricordatevelo sempre! Fra i fornelli, la maestria non sta nel decidere gli ingredienti (ricette ne troviamo dappertutto!), la maestria sta nel dosare gli ingredienti! Le arti, le scienze, la politica, tutti le sfere dell’agire umano vantano dei geni (anche la...
Sospinti dallo strepitoso successo della crostata distribuita eufemisticamente per la Pasqua 2014, quest’anno la Redazione ha deciso di correre in soccorso delle numerose famiglie alle prese con il menù di Pasqua e con i molti e graditi ospiti che...
Dalle nostre parti, parlare di sagre e di feste paesane senza citare il risoto col tastasal è come andare a Roma e non vedere il Papa! E a Sona, invero, le occasioni di far festa e brindare non mancano proprio!...
Dal mio punto di vista è una delle situazioni in cui mi trovo meglio, a mio agio; in primis (ragazzi preparatevi perché oggi sono in vena di paroloni), dunque, dicevo, ah sì, in primis perché quando mi scoprono è...
Un giorno, in una ridente cittadina di poco più di 17000 abitanti, dolcemente adagiata sulle ultime propaggini delle colline moreniche e beatamente appisolata ai primi lievi tepori primaverili, un redattore del giornale locale informava i suoi colleghi di redazione...