E’ in partenza il programma di screening colon-rettale nel Comune di Sona. Due anni fa aderì il 67 per cento dei sonesi

Ogni assistito riceverà una lettera di invito a recarsi presso una farmacia del Comune per il ritiro del flaconcino necessario ad eseguire l’esame. Nella stessa lettera verranno fornite indicazioni sulla data e il luogo di riconsegna del campione. Inoltre, a distanza di qualche mese, il Centro Screening invierà una seconda lettera a coloro che non avranno aderito al primo invito.

Il Custoza di Poggio delle Grazie segnalato tra i “vini da non perdere” nell’edizione 2020 di “Vinibuoni d’Italia”

Presso la cantina Poggio delle Grazie (clicca qui per ottenere le indicazioni) si trova il punto vendita dove è possibile degustare ed acquistare i vini. Si organizzano, inoltre, degustazioni guidate con la possibilità di ampliare l’offerta ad un pubblico sempre più interessato ad avvicinarsi al mondo del vino.

West Verona Rugby: aperte le iscrizioni per la nuova stagione sportiva della società di Sona

Diventato il punto di riferimento rugbistico di Sona e dell’ovest veronese, attualmente conta oltre 200 tesserati e 10 squadre, partendo dalla prima squadra che milita nel campionato di Serie C1 con relativa squadra Cadetta che gioca nel campionato C2, passando per un dinamico settore giovanile (Under 14-16-18) per arrivare al giocoso minirugby (Under 6-8-10-12).

A quando l’installazione dell’atteso countdown al semaforo del Bosco di Sona?

Due anni fa la mozione fu approvata dal Consiglio all’unanimità, quindi da maggioranza e minoranza. Eppure il semaforo al Bosco di Sona non è stato oggetto di aggiornamenti. Inoltre, il tema è talvolta ricorrente durante i Consigli comunali: capita, infatti, che Moletta stesso o altri consiglieri di minoranza richiamino l’oggetto della mozione presentata, ma senza ottenere un particolare riscontro dalla maggioranza in merito, come si evince dall’ultimo consiglio comunale.