Castelnuovo: Sabato vengono presentati tre progetti dedicati alle donne, per un autunno di benessere

Sabato 23 settembre alle ore 10 a Castelnuovo, presso la sala civica in piazza della Libertà, i Servizi Sociali del Comune di Castelnuovo presentano tre progetti per un autunno di benessere, dedicati soprattutto alle donne.

In collaborazione con la Clinica Pederzoli, la Fondazione Ferrioli Bo e Nippon Club verranno proposti un corso di difesa personale femminile, il progetto Sentinelle contro la violenza ed un ciclo di conferenze “Percorsi di benessere”.

A parte il corso di difesa personale per il quale sarà data la precedenza alle residenti del Comune di Castelnuovo, gli altri progetti sono aperti a tutti. Per i percorsi di benessere sono previsti sei incontri con sei diversi primari della clinica Pederzoli come relatori.

Sentinelle contro la violenza è invece un progetto dedicato a parrucchiere ed estetiste che si svolgerà in una serata, lunedì 25 settembre, il cui progetto pilota è partito nel Comune di San Donà di Piave dove la Fondazione Ferrioli Bo ha sede.

Alla presentazione di sabato verranno illustrati i programmi e gli argomenti dei tre progetti nel dettaglio. Per il corso di difesa personale sarà presente Roberto Pimazzoni, il dottor Antonio Panzino per i Percorsi di Benessere ed il cavalier Roberto Bellio per Sentinelle contro la violenza.

Un’opportunità per dedicare del tempo a sé stesse per accrescere la conoscenza del proprio corpo oltre che per la salute ed il benessere psico fisico generale e anche per una maggiore consapevolezza delle proprie potenzialità. Auspicando non debbano mai servire per la difesa personale.

Molto interessante anche il progetto di sentinelle contro la violenza per un servizio di cittadinanza attiva che opera in sinergia con le forze di polizia locale, i servizi sociali e le aziende sanitarie locali.

Manuela Taietta
Nata a Verona risiede a Lugagnano dal 1996. Sposata con Alessandro ha due figli, Matteo e Michele. Collabora nella gestione dello Studio Tecnico del marito. Amante della montagna, della vita all'aria aperta e della lettura.