Caselle: il Palio del Redentore va alla Contrada degli Arancione

Non solo Magnalonga di Lugagnano. Ieri il nostro territorio offriva anche l’evento del Palio del Redentore di Caselle.

Si tratta di una bellissima tradizione che ogni anno sa coinvolgere l’intera comunità di Caselle, con le varie Contrade che per alcuni giorni si tingono letteralmente dei colori che danno loro il nome.

Sono otto le Contrade del paese: la bianca, la rosa, la gialla, l’arancione, la verde, la blu, la rossa e l’azzurra. Le strade del paese sono riempite, come si diceva, di tanti colori con nastri, pupazzi, fiori, fiocchi, striscioni e ogni cosa che richiama il colore della propria contrada, perché anche la qualità degli addobbi conta nel punteggio finale per la vittoria.

Quest’anno il Palio, disputatosi presso gli impianti sportivi della parrocchia, è andato per l’ennesima volta alla Contrada degli Arancione.

Nella foto i Contradaioli vincitori.

La Redazione
Il Baco da Seta nasce nel 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews