Cantine aperte: artisti nel parco

Ascolta questo articolo

Nel 1996 è stato ripristinato il devozionale Capitello (edicola) di S. Vincenzo in località Guastalla Nuova, al crocevia per S. Giorgio in Salici, Custoza, Gustalla e Sommacampagna, e questo per dar eun segno della presenza di questo segno religioso nel nostro territorio.

 

Gli agricoltori di un tempo si rivolgelsero a San Vincenzo per la presenza della Peronospora che distrusse i vigneti della zona, già famosa per la coltivazione di viti pregiate dalle quali si ricava un eccellente vino. I vignaioli allora cercarono un Santo che intercedesse in cielo, per i loro bisogni e si rivolsero a S. Vincenzo, già noto in Francia come protettore dei vignaioli. Le preghiere dei nostri agricoltori furono esaudite e il capitello sta a dimostrare l’efficacia dell’intercessione del Santo.

 

Nel luogo del capitello, il Comune di Sona e la Pro loco Sona organizzano domenica 24 Giugno “Cantine Aperte Artisti nel Parco” a Villa Giusti, località Guastalla dalle ore 18  stand enogastronomici con degustazioni vini del nostro territorio a cura del Club Enologico di Lugagnano.

 

Ma non è tutto. Sabato 23 Giugno 2012, marcia podistica di KM 5 – 11 su percorso ondulati  Omologata Unione Marciatori Veronesi con ritrovo alle ore 18.00 Presso Il parco villa Giusti e partenza alle 18 e 30 (info@prolocosona.it oppure cell 348/7049464).