Bussolengo: Messaggi d’amore e di speranza, sogni e desideri per completare “Cuore”, l’installazione realizzata da Cinquetti

Desideri, aspettative e sogni per il futuro, ma anche messaggi di amore e speranza, affidati a tanti biglietti colorati riempiranno l’ultimo dei cinque cuori che completerà l’installazione realizzata dall’artista Federico Cinquetti, su commissione del Comune di Bussolengo, per abbellire e valorizzare la nuova rotonda all’intersezione tra via Molinara e la SP5, che ha messo in sicurezza il tratto di strada verso Sommacampagna.

Un progetto che integra arte e poesia per raccontare l’amore e le sue diverse sfumature rappresentate da cinque cuori dal grande valore simbolico che esprimono nel loro insieme, l’amore in tutti i suoi aspetti.

I cinque cuori che compongono l’opera rappresentano ciascuno un tema: i cuori intrecciati raffigurano l’amore in senso lato, il sentimento che unisce gli esseri umani nelle relazioni, nell’amicizia e nella vita, richiamando appunto due persone che si uniscono, si sostengono e si danno forza. Inoltre, per un gioco di prospettiva, i due cuori intrecciati diventano sei se si gira attorno alla struttura, raffigurando così il senso dell’amore che si moltiplica e dà vita a nuovi frutti.

Il primo cuore piccolo esprime invece l’amore per la storia di un territorio, che è parte della sua identità. Per questo l’artista lo ha ritagliato dal vecchio portone, che ha più di cent’anni, di una gloriosa azienda del paese: il saponificio Pinali. Il secondo cuore piccolo vuole evocare l’amore per la terra, che si intreccia con il tema, più che mai attuale, della salvaguardia del pianeta e dell’ambiente, anche attraverso il recupero di materiali di scarto.

E l’ultimo cuore, quello dedicato all’amore per le persone, prenderà vita proprio grazie al contributo dei cittadini. Durante l’ultima edizione della Fiera di San Valentino, oltre cinquecento tra bussolenghesi e visitatori si sono recati presso lo stand dedicato per scegliere tra le proposte elaborate dall’artista per completare l’installazione e in moltissimi hanno espresso la propria preferenza su Instagram e Facebook.

Tra le tre idee proposte da Cinquetti, la più votata è stata quella che prevede la realizzazione di un cuore in plexiglass che conterrà i messaggi scritti e depositati dalle persone per comunicare speranze, auspici e sogni messi nero su bianco e condivisi. Un modo per guardare al futuro con fiducia.

Dopo la scelta del progetto artistico, si passa ora alla raccolta dei bigliettini: in diversi punti del paese sono state posizionate le teche dove le persone possono depositare il proprio messaggio. La raccolta dei messaggi sarà attiva fino all’8 aprile. “Invito i bussolenghesi a partecipare – sottolinea l’assessore alla promozione del territorio Massimo Girelli – depositando il proprio messaggio nei diversi punti di raccolta disponibili. Tutti insieme possiamo contribuire a completare il progetto di quest’opera che rappresenta Bussolengo come città dell’amore e che si arricchirà di ulteriore significato proprio grazie ai messaggi delle persone”.

Le teche dove depositare i messaggi sono posizionate nelle scuole primarie e secondarie di primo grado, presso il Comune di Bussolengo, nella sede di Flover e presso The Space Therapy, lo showroom di Federico Cinquetti, in via Festara. Il messaggio può essere nascosto, piegando il biglietto, oppure lasciato a vista, può essere firmato oppure no e scritto su un cartoncino di qualsiasi colore.

Alessandro Ceradini
Nato nel 1980 residente al Basson da generazioni, ragionerie diplomato all’Istituto Tecnico Commerciale Anton Maria Lorgna. Lavora al Consorzio di Bonifica Veronese da quasi vent’anni. Adora la compagnia, la buona cucina, viaggiare e passare del tempo con i suoi cani. Oltre a scrivere, grazie alle patenti conseguite, realizza video ed immagini con l’uso di droni.