Bussolengo: Un incendio distrugge un fienile in località Chialberino

La mattina della vigilia di Ferragosto il nostro territorio si è alzato con la vista di un’impressionante colonna di fumo che si alzava dall’area di Bussolengo, come si può vedere dalle foto di Giuliano Turrini.

L’incendio, di vaste proporzioni, è divampato in un fienile in località Chialberino. Il violento rogo, alimentato da un centinaio di quintali di balle di fieno stivate nella parte alta dell’edificio, ha fatto crollare il tetto e completamente distrutto gli interni, dove oltre agli animali si trovano attrezzi agricoli e pure due moto, che sono state completamente bruciate. Purtroppo sono enormi ed ingenti i danni registrati.

Fortunatamente invece nessun problema per le abitazioni posizionate nei pressi del fienile, che non sono state raggiunte dalle fiamme.

Massiccio e tempestivo il servizio fornito dai vigili del fuoco, che sono intervenuti sul luogo dell’incendio con ben cinque mezzi e hanno evitato con un lavoro di ore che l’incendio potesse espandersi pericolosamente. Sul posto anche i Carabinieri per i rilievi del caso per definire quanto accaduto e cosa ha generato l’incendio.

Federica Valbusa
Nata nel 1988, coltiva la passione per la scrittura da quando era bambina. Da ottobre 2020 è Vicedirettore del Baco, per cui scrive da quando aveva 17 anni. Laureata in Scienze filosofiche all’Università San Raffaele di Milano, ha poi conseguito il dottorato di ricerca in Scienze dell’educazione e della formazione continua all’Università di Verona, dove ora insegna. È giornalista pubblicista, iscritta all’Ordine dei giornalisti del Veneto, e ha collaborato per dieci anni con il quotidiano L’Arena, come corrispondente per il territorio sonese.