Bussolengo, Festa della Trippa e dei piatti tipici veronesi fino al 4 febbraio

Con il tradizionale taglio del nastro, è iniziata giovedì primo febbraio a Bussolengo la Festa della Trippa e dei piatti tipici veronesi, organizzata dalla Pro Loco insieme con gli Scottish Birati che fino a domenica 4 febbraio si terrà presso la sala polivalente dell’ex bocciodromo in Strada San Vittore.

Una festa che è motivo di orgoglio nel richiamare la tradizione culinaria del territorio dove si potranno gustare alcuni tra i piatti tipici più amati e conosciuti del territorio: le trippe, il risotto col tastasal, il ragù di cavallo, la carne  salà.

Si terranno inoltre gli assaggi del tradizionale concorso “La trippa pì bona de San Valentin”. Tutta la Festa è accompagnata da intrattenimento musicale: venerdì 2 febbraio alle 21.00 si balla con la musica di Walter Master Jay, sabato 3 alle 21.30 va in scena la Larry Band e domenica 4 febbraio dalle 16 musica Country.

Domenica 4 febbraio inizierà con la 50° Gran Marcia di San Valentino e proseguirà nel segno del Gran Carnevale Bussolenghese, con la tradizionale sfilata dei carri per le vie della città che promette di essere uno spettacolo imperdibile.

Federica Valbusa
Nata nel 1988, coltiva la passione per la scrittura da quando era bambina. Da ottobre 2020 è Vicedirettore del Baco, per cui scrive da quando aveva 17 anni. Laureata in Scienze filosofiche all’Università San Raffaele di Milano, ha poi conseguito il dottorato di ricerca in Scienze dell’educazione e della formazione continua all’Università di Verona, dove ora insegna. È giornalista pubblicista, iscritta all’Ordine dei giornalisti del Veneto, e ha collaborato per dieci anni con il quotidiano L’Arena, come corrispondente per il territorio sonese.