Buonanotte Sognatori alla sua 16esima edizione

I genitori dell’associazione Cavalier Romani di Sona hanno il piacere di presentare la sedicesima edizione della Rassegna di teatro per famiglie “Buonanotte Sognatori”, con la collaborazione dell’Assessorato alla cultura del Comune di Sona.

 

Il programma conferma il classico calendario di cinque serate, che si svolgeranno a partire da sabato 10 novembre fino a sabato 27 marzo 2012 presso il Teatro Parrocchiale di Sona.

 

La prima serata vede in programma “L’Abete” di Hans Cristian Andersen rappresentato da Paola Zermian, Nicola Pazzocco e la supervisione di Evelina Pershorova. Una delle fiabe più belle anche se meno conosciute del grande scrittore danese, ricca di poesia e contenuti incredibilmente attuali.

 

Lo stile della rassegna è sempre quello, creare una occasione in cui le famiglie hanno l’opportunità di andare a teatro con i propri figli dando valore a questo significativo momento di socializzazione e di crescita.

 

Sullo stile della scorsa edizione Quest’anno la rassegna prevede: una selezione di nuove compagnie, il coinvolgimento di un main sponsor “Centro estetico Eden” ed una promozione di frutta biologica a cura della Cooperativa La primavera di Raldon che sarà consegnata a tutti i bambini a fine spettacolo.

 

 

Di seguito il calendario della rassegna:

Sabato 10.11.2012 L’Abete con Paola Zermian e Nicola Pazzocco

Sabato 8.12.2012 La Piccola Fiammiferaia… Vola al circo di Circo Famiglia Group

Sabato 26.01.2013 Il giro del mondo in tante fiabe di Gianni Franceschini

Sabato 23.02.2013 Il Foglio e la Foglia di Nicola Pazzocco

Sabato 23.03.2013 Il brutto anatroccolo di Teatro Oplà

 

Articolo precedenteVenerdì il Baco presenta a Sona il libro sulla storia del nostro Comune
Articolo successivoIl Barbecue e altre stravaganti avventure: marmellata ai frutti di bosco
Nato nel 1969, risiede da sempre a Lugagnano. Sposato con Stefania, ha due figli. Molti gli anni di volontariato sul territorio e con AIBI. Nella primavera del 2000 è tra i fondatori del Baco, di cui è Direttore Responsabile. E' giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti del Veneto. Nel tempo libero suona (male) la batteria.