Brad Pitt a Sona ed il pesce d’aprile del Baco (purtroppo, per chi in fondo ci sperava)

E così dopo tanti anni di onorato servizio anche la Redazione del Baco si è presa lo sfizio di pubblicare una notizia “da pesce d’aprile”. Infatti – come moltissimi in realtà hanno immediatamente intuito il lancio di questa mattina su Brad Pitt che compra casa a Sona era purtroppo inventato di sana pianta, un gioco nel quale ci siamo cimentati sulla scia di una lunga tradizione di pesci d’aprile giornalistici. 

Eccone alcuni dei più clamorosi. Il primo aprile del 1977 il quotidiano inglese “Guardian” pubblicò un intero supplemento con tanto di foto e reportage del giornalista che l’aveva visitata, su un’isola inesistente, il cui nome alludeva a “sans-serif“, un tipo di carattere tipografico. Il 1 aprile 1957 il canale Panorama della Bbc rivelò agli spettatori una notizia sensazionale: gli spaghetti crescono sugli alberi. Il documentario spiegava come questo tipo di pasta venisse coltivata a Lugano e in zone limitrofe nel canton Ticino.

Ma arriviamo in Italia: per tradizione, le gondole veneziane sono nere, in ricordo dei morti delle peste nera che colpì la laguna nel 16esimo secolo. Ma il primo aprile del 1995 il “Gazzettino di Venezia” annunciò che sarebbero state tutte dipinte a colori sgargianti per decisione del consiglio comunale, in modo da incontrare meglio, secondo una fantomatica ricerca, il gusto dei turisti. Nel 1961 invece il quotidiano “La notte” scrive che a Milano è stata approvata una legge che obbliga tutti coloro che possiedono un cavallo a dotarlo di targa, in modo da essere riconoscibile quando trotta per le strade.

Gli episodi da citare sarebbero veramente infiniti. Il primo aprile 1971 ad esempio la BBC Radio diede agli ascoltatori la notizia di come, alle 9.47 del mattino, Plutone e Giove si sarebbero allineati in modo tale da ridurre temporaneamente la gravità della Terra. Alle 9.48, in tantissimi chiamarono per descrivere come avevano percepito l’inesistente fenomeno. Nel 2010 Google, da sempre molto amante degli scherzi da primo aprile, lancia il servizio Google Translate for Animals, ovvero un finto servizio di traduzione da qualsiasi lingua umana a qualsiasi linguaggio animale e viceversa. Nel 1998 invece Burger King comprò un’intera pagina di USA Today per annunciare un nuovo hamburger: Il Whooper per mancini, con tutti gli ingredienti ruotati di 180 gradi. Molti clienti chiesero la nuova versione, mentre altri chiesero quella per le persone che usano la mano destra.

In tanti poi forse ricordano anche la volta che L’Arena, un primo di aprile ad inizio anni ottanta, pubblicò la notizia che l’Hellas Verona aveva acquistato il grandissimo calciatore brasiliano Zico, che nel pomeriggio di quel giorno sarebbe stato al Bentegodi per la firma. In migliaia si presentarono con bandiere ed entusiasmo allo stadio, per scoprire con molta delusione che si trattava solo di uno scherzo.

Per chiudere questa giornata intensa (la Redazione è stata letteralmente tempestata di richieste di notizie, di conferme, di maggiori notizie, di preghiere accorate) dobbiamo assolutamente complimentarci con i nostri lettori per i moltissimi messaggi e post simpatici ed ironici che hanno accompagnato, soprattutto su Facebook, la pubblicazione della “notizia”. Gli Oscar per i migliori commenti vanno sicuramente ad Agostino Falconetti, che scrive “confermo: ieri sera era a cena dal Cionca con Angelina Jolie che mi ha confermato l’acquisto di una casa a Rosolotti”, a Jenny Bonettini che scrive “e già immagino la scena di quando dal fruttivendolo afferreremo involontariamente la stessa mela…” e ad Anna Castelletti che scrive “dai che ci troviamo Brad in coda alle poste!”.

Ultima considerazione. Viste le reazioni che ha ricevuto il nostro pesce, oggi abbiamo sicuramente una certezza in più: se un giorno Brad Pitt decidesse veramente di venire a vivere a Sona non potrebbe trovare accoglienza più calorosa, entusiasta e affettuosa. Chissà che non ci faccia un pensierino. Buon primo di aprile a tutti quindi, anche dal Baco.

La Redazione
Il Baco da Seta nasce nel 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews