“Bollette in ritardo!”

Ascolta questo articolo

Una lettrice scrive al Baco per segnalare un disservizio nella consegna della posta che sta creando problemi a molte persone. Chiedendo di sapere quanti hanno il suo problema.

 

Buongiorno,

 

scrivo perché sono un po’ arrabbiata e ho bisogno di un confronto con altri cittadini di Sona e in particolare di Lugagnano. Oggi ho ricevuto tramite raccomandata un avviso dell’AGSM riguardo una bolletta non pagata e che scadeva il 14/02. Controllo l’ultima bolletta ricevuta (tra l’altro scadente il 14/03, quindi pagata da poco) e verifico che effettivamente c’è la scritta in piccolo con tanto di importo riguardo una fattura non pagata.

 

A parte il fatto che io e i miei vicini quella bolletta non l’abbiamo mai ricevuta (passi per una persona, per due, ma io ho sentito 4 famiglie del mio condominio e della casa accanto e nessuno ce l’ha!!), la cosa con l’AGSM si risolve abbastanza facilmente… resta da capire il perchè.

 

A loro risulta che la bolletta è stata spedita il 19/01 però nella mia zona (zona casa di riposo a Lugagnano) è da dicembre che il servizio postale funziona a singhiozzo… giorni interi senza ricevere nulla e poi ci trovavamo un plico di lettere tutte lo stesso giorno. Ora vorrei capire, questa cosa capita solo a noi?? A gennaio all’ufficio postale hanno detto che il postino ha la mamma malata e quindi non c’è sempre, e che tra colleghi si coprono come possono, ma ormai sono mesi che si va avanti così. Anche in altre zone di Lugagnano capita questo? Anche voi avete avuto problemi con la bolletta di febbraio o altre scadenze?

 

Aspetto le vostre risposte, grazie per la disponibilità!



Alessandra Panella