Ascolta questo articolo

Cara Redazione de Il Baco da Seta,

vi scrivo questa mail con la speranza di portare alla luce il sempre più antipatico problema dei rifiuti. 

Poco prima di entrare a Lugagnano (arrivando da Verona) c’è la piccola contrada dei Salvi che da circa un anno a questa parte è diventata la discarica per molti, maleducati, cittadini di Lugagnano che evidentemente sono troppo pigri per la raccolta differenziata. Il risultato è che i cassonetti sono sempre strapieni e si ammassano le borse di rifiuti, lavatrici, scatoloni ecc ecc.

A poco sono servite le segnalazioni ai Vigili e le molte lamentele alle persone che si fermano e “scaricano”. Sarei quindi grato se la vostra Redazione pubblicasse questo fatto, in modo da sensibilizzare i cittadini di Lugagnano.

Saluti dai Salvi.
Davide