Bando WIKI: avete meno di 35 anni? Presentate il vostro progetto di animazione culturale (entro il 12 maggio)

Da qualche mese c’è fermento attorno al tema culturale giovanile a Sona.

Un percorso iniziato con le aperture straordinarie della biblioteca, e formalizzato poco dopo nel progetto Gutemberg, evolve ora verso il sostegno alla libera iniziativa giovanile.

Infatti, nell’ambito del progetto “(Volontariato) Giovani e Territorio”, regolato da convenzione tra Comune di Sona e l’Associazione “Cav. A. Romani” di Sona, con il progetto WIKI [inventa-condividi-realizza] si invitano associazioni di giovani e gruppi informali di giovani a presentare progetti di animazione e valorizzazione culturale del territorio.

WIKI [inventa-condividi-realizza] è una piattaforma di finanziamento di idee indirizzate all’animazione culturale del territorio del Comune di Sona e la valorizzazione di spazi di interesse pubblico. La piattaforma intende favorire il protagonismo delle giovani generazioni ed incentivare la connessione di associazioni e gruppi con il territorio. L’intervento si pone l’obiettivo di valorizzare la creatività dei giovani ed il loro spirito di iniziativa, offrendo loro gli strumenti per progettare, condividere con altre realtà le proprie iniziative e realizzarle.

È possibile presentare progetti in una o più delle seguenti aree tematiche: iniziative volte a favorire l’aggregazione sociale di giovani ed intergenerazionale; iniziative di tipo ricreativo, ludico, culturale e ambientale atte alla valorizzazione di spazi pubblici del Comune di Sona e iniziative a favore della creazione artistica e letteraria.

Possono presentare proposte associazioni giovanili del Comune di Sona la cui composizione associativa è composta in maggioranza da giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni e gruppi informali composti da minimo 3 giovani. I giovani devono avere un’età compresa tra i 18 ed i 35 anni ed essere residenti nel comune di Sona.

Il finanziamento previsto può arrivare fino a un massimo di 500 euro. Il termine ultimo per la presentazione dei progetti è giovedì 12 maggio entro le ore 23.

La documentazione descrittiva del bando e la modulistica da utilizzare sono rintracciabili cliccando sul banner sulle home page del nostro sito oppure visitando la pagina del progetto.

Cliccando qui è invece scaricabile tutta la documentazione in formato zip.

Enrico Olioso
Nato a Bussolengo il 16 agosto 1964, risiede dall’età di 5 anni a Sona (i primi 5 anni a Lugagnano). Sposato con due figli. Attivo nel mondo del volontariato fin dall’adolescenza, ha fatto anche esperienza di cooperazione sociale. È presidente dell’associazione Cav. Romani, socio Avis dal 1984 e di Pro Loco Sona dal 2012. Fa parte della redazione di Sona del Baco da Seta dal 2002. È tra gli ideatori del progetto Associazioni di Sona in rete attivato nel settembre 2014 e del progetto Giovani ed Associazioni attivato nel 2020.