Auto rubata fermata grazie al nuovo misuratore di velocità della Regionale 11

Domenica scorsa, nel pomeriggio, due agenti della Polizia Locale di Sona, grazie alla segnalazione della nuova postazione di misuratore di velocità sulla Strada Regionale 11, sono riusciti ad individuare, inseguire e fermare un autovettura, una Toyota Yaris, segnalata dal lettore targhe come rubata e priva di assicurazione.

L’automobile era già sotto osservazione della Polizia a seguito dei frequenti passaggi registrati nei giorni precedenti e per alcuni movimenti sospetti.

Dopo un breve inseguimento, il fermo della Yaris è avvenuto nel territorio del Comune di Castelnuovo del Garda, nella Piazza Principale. Per questo motivo gli agenti della Polizia Locale di Sona hanno chiesto l’ausilio del servizio Radiomobile dei Carabinieri della stazione di Peschiera del Garda, che hanno provveduto al fermo del conducente.

L’uomo alla guida è risultato avere gravi precedenti.

.