lunedì 26 Ottobre 2020

social e contatti

Valentina Farina

Nata nel 1995 e residente a San Giorgio in Salici, studia Editoria e giornalismo all’Università di Verona, dopo essersi laureata in Scienze della comunicazione. Lavora in una piccola biblioteca della provincia e ha scritto diversi articoli per passione sia per piccole testate sia per alcuni blog e siti web. Ha preso parte in diverse occasioni alla vita del comune di Sona, ad esempio partecipando al progetto EDY, promosso dalla Regione Veneto, e compiendo uno stage universitario in ambito comunicativo chiamato “Comunicare in Comune ”.
23 ARTICOLI

Lo sport a Sona non si ferma: consegnate le pompe per la sanificazione delle palestre

L’Assessore Dalla Valentina spiega che “la sanificazione degli ambienti predisposti all’attività sportiva avviene come previsto"

Sport e palestre scolastiche di Sona e Lugagnano: accordi in definizione per garantire la salute

Anche nel Comune di Sona sta cominciando a farsi pesante il problema dell’utilizzo delle palestre scolastiche da parte delle società sportive.

Battesimi e matrimoni celebrati da laici: Padre Giampaolo Parroco di San Giorgio in Salici spiega il significato di questa svolta

"Questa riforma deriva dalla visione condivisa del Concilio Vaticano II che la Chiesa è formata da presbiteri e laici al servizio della Comunità Cristiana"

Coronavirus: Dall’America a San Giorgio in Salici: l’epopea di un viaggio per sfuggire al Covid

"Non sapevo cosa fare: se rimanere in Colombia sperando non arrivasse l’epidemia, oppure se tornare in Italia dove la situazione stava peggiorando di giorno in giorno"

Coronavirus a Sona: In quarantena più tempo per i nostri quattrozampe, anche alla Golden Family

Alla Golden Family, l’allevamento di Golden Retriever nel centro di Sona, da poco è nata una cucciolata di undici piccoli.

Coronavirus: L’Assessore Bianco: “Il mondo è cambiato, e anche la cultura a Sona”.

La cultura ci guida nel combattimento dandoci risposte e fiducia per il futuro.

Coronavirus. #iorestoacasaadisegnare: una challenge aperta a tutti i bimbi di Sona

Tutte le opere finita la quarantena verranno esposte in mostra in Sala Civica o nella Biblioteca Comunale.

Coronavirus a Sona. Il racconto di Gabriella, infermiera nel reparto di Malattie Infettive dell’Ospedale di Borgo Roma

"Il passaggio più pericoloso però, quello in cui c’è il rischio di contrarre il virus, è il momento della svestizione"

Coronavirus: gli Scout di Lugagnano da oggi ospitano nella loro casa cinque operatori dell’Ospedale Magalini

Da pochi giorni l'Ospedale Magalini è stato regolamentato per ricoverare solamente pazienti affetti da coronavirus

Coronavirus a Sona: ecco come affrontare la convivenza (difficile) nelle nostre case. I consigli della psicoterapeuta del Baco

Uno dei fattori che sta emergendo anche a Sona dopo questo primo periodo di obbligo di restarsene chiuse assieme in casa, è il sorgere di problemi legati alla convivenza forzata. A voi come sta andando?

Coronavirus: la scuola dell’infanzia di Palazzolo propone tante attività a distanza per i piccoli a casa

Tutto quello che è proposto viene pensato, studiato e realizzato in prima persona dalle maestre.

Coronavirus a Sona: ecco le disposizioni per attività ambulatoriali e ricoveri

Questa riorganizzazione si è resa indispensabile per rimodulare la disponibilità di posti letto dell'ULSS 9 Scaligera necessari per far fronte all'emergenza CODIV-19.

Slot machine: la Regione stabilisce in quali orari non debbano funzionare. Anche a Sona

Del provvedimento regionale ha preso atto anche il Comune di Sona, che con l'Assessorato alle attività produttive, di sviluppo e commercio ha informato degli orari di interdizione al gioco.

Open Day per le scuole dell’infanzia di Palazzolo e San Giorgio in Salici

Le scuole dell'infanzia Cav. Girelli di Palazzolo e Eliseo Panardo di San Giorgio in Salici attendono i genitori interessati.

San Giorgio in Salici: sabato nel teatro parrocchiale castagnata con le associazioni del paese

L’invito è aperto a tutti, genitori, famiglie, giovani e adulti. L’evento si terrà nel teatro parrocchiale vicino alla chiesa, che mette a disposizione le sue sale per accogliere chiunque abbia voglia di passare una serata in compagnia.