martedì 24 Novembre 2020

social e contatti

Riccardo Chesini

Nato a Negrar il 18 novembre 1995, si è diplomato nel 2014 al liceo classico Scipione Maffei di Verona. Ha conseguito nel 2019 il diploma tradizionale in pianoforte presso il conservatorio di musica E.F. Dall’Abaco di Verona. Collabora con Il Baco da Seta dal 2014.
25 ARTICOLI

Coronavirus a Sona: Com’è ripartita la ristorazione sul territorio? “Rispettiamo le regole, dateci fiducia”

“Come per tutti la riapertura è stata sofferta e in sordina: dopo il problema sanitario ora dobbiamo affrontare anche tutti i problemi economici che ne derivano come conseguenza".

Coronavirus a Sona: “anche questo periodo è vita”, la testimonianza di don Roberto Tortella

“Credo sia importante per ognuno di noi trovare qualcosa che ci permetta di vivere questo periodo non come una parentesi"

Anche durante il coronavirus il West Verona Rugby di Sona rimane in “contatto” con la comunità

Prosegue il percorso del Baco da Seta alla ricerca di quelle realtà sportive e associative che, nonostante questo difficile periodo di quarantena, non dandosi per vinte, continuano a portare avanti le loro iniziative

Coronavirus. “Cari parrocchiani, care famiglie”, il Parroco di Lugagnano don Giovanni si rivolge alla comunità

Il Coparroco di Lugagnano don Giovanni Ottaviani ha preso carta e penna per rivolgersi ai suoi parrocchiani, e all’intera comunità, in questi giorni di prova. Per assicurare vicinanza e preghiera.

Cinquanta volontari di tutta Italia raccolgono materiale usato per le popolazioni dell’America Latina

Nella piazza di Sona sarà anche aperto un mercatino dell’usato, il cui ricavato sarà devoluto per intero nelle missioni in America latina. Siamo tutti invitati a partecipare a questa iniziativa.

La scuola nel bosco di San Giorgio in Salici a Zurigo, per immergersi nella natura

Circa 220 rappresentanti di Scuole nel Bosco provenienti da più di venti Paesi del Mondo si sono trovati per confrontare esperienze, metodologie, strategie, materiali e, perché no, visioni, speranze e sogni per una scuola sempre piú attenta al benessere dei piccoli; una scuola che guarda avanti, seguendo i tempi, gli interessi, le predisposizioni dei bambini e delle bambine.

Domenica il primo storico derby di campionato tra AC Lugagnano e Real Lugagnano. Le parole di Gasparato e Lorenzi

L’AC Lugagnano è arrivato a questa stagione reduce da una retrocessione che certo non è stata semplice da digerire mentre il Real Lugagnano è sbarcato in Prima Categoria dopo un’annata esaltante che l’ha portato a raggiungere la storica promozione. Percorsi, quindi, differenti, ma determinazione analoga.

Il nostro cronista Gianmaria Busatta premiato a un concorso di scrittura a Milano

Quando scrivere è una passione e ci si mette in gioco a volte, magari inaspettatamente, arrivano grandi soddisfazioni.

Derby di Lugagnano: il primo va al Real (di rigore). Ma l’AC Lugagnano dimostra di avere i numeri

Il triplice fischio finale sancisce la vittoria del Real Lugagnano, che inizia quindi la stagione sotto i migliori auspici. Quello che però ha fatto vedere l’AC Lugagnano fa ben sperare per un campionato che dovrà essere giocato da assoluti protagonisti, per tentare da subito la risalita.

AC Lugagnano e Real Lugagnano incrociano gli scarpini: domenica il primo storico derby

L'ora tanto attesa della frazione sta ormai per scoccare. Già per questa domenica 26 agosto il campo comunale di via Stadio sarà, infatti, teatro del primo storico derby paesano: AC Lugagnano contro Real Lugagnano.

Pietro Mazzi di Lugagnano ha presentato il suo spumante Bataj, tra ingegneria e viticoltura

Lo spumante Bataj nasce a Molina (Fumane), in alta Valpolicella, dalla vinificazione in bianco di uve autoctone a bacca rossa (Corvina, Corvinone, Rondinella, Terodola e Negretta): alcune di queste varietà sono molto antiche e in parte dimenticate.

Offerto a Lugagnano un aperitivo per far conoscere i progetti del Comune per i giovani

Venerdì 27 ottobre il progetto ABC di Lugagnano ha organizzato presso il bar Bellon's Jazz pub un aperitivo rivolto soprattutto ai giovani del nostro comune, per fare conoscere quali sono le opportunità che il Comune ha promosso per loro. Presente all'evento anche l'Assessore ai Servizi Sociali Simone Caltagirone. 

“Dal nostro negozio abbiamo visto crescere Lugagnano”. La cartoleria Quintarelli compie cinquant’anni

Le ricorrenze importanti vanno valorizzate. Per questo motivo abbiamo avuto modo di incontrare Giovanni Quintarelli e sua moglie Annamaria Ferraro, assieme alle due figlie Katia e Vania, in occasione di una ricorrenza molto speciale: i cinquant’anni di attività della loro cartoleria a Lugagnano. Chiunque a Lugagnano, giovane e meno giovane, conosce i Quintarelli, una vera istituzione per il paese.

Nuovi successi per l’arrampicatrice Giorgia Strazieri di Lugagnano: ora punta alle Olimpiadi di Tokyo

Proseguono i successi e le soddisfazioni per Giorgia Strazieri di Lugagnano. Dopo alcuni servizi che abbiamo dedicato alle sue imprese sportive e dopo l’ultima...

La Corale Sant’Anna di Lugagnano: più di un secolo di storia interamente dedicato alla gloria di Dio

Negli scorsi giorni abbiamo incontrato Luca Tomelleri, Presidente della “Corale S. Anna” di Lugagnano, senza dubbio uno dei gruppi parrocchiali più antichi e longevi,...